FANDOM


TamborBoomHeadshot
Star good article
"E' il presidente separatista dell'Unione Tecnica,così come  è un ingegnere di combattimento.Un brillante stratega.E' molto pericoloso,esperto nelle macchine di combattimento,ed un maestro nelle tecnologie di difesa.E' anche esperto a fuggire."

-Jabba Desilijic Tiure

Wat Tambor era una Skakoan  nativo del pianeta Skako .Era il Presidente  dell'Unione Tecnica  e l'Esecutivo  della Baktoid Armor Workshop  ed ottene anche il titolo di "Emiro ".Iniziò la sua carriera come rappresentante dell'Unione Tecnica  nel Senato Galattico .Tambor riuscì con la sua astuzia a diventare il leader dell'Unione Tecnica e accettò di aiutare il Conte Dooku unendosi alla Confederazione dei Sistemi Indipendenti durante il Trattato di Geonosis .Quando le Guerre dei Cloni iniziarono,Tambor escogitò modi sempre diversi per ottenere il vantaggio tecnologico e sulle armi.

Fu il mandante dell'Invasione di Ryloth  ed il produttore dei Droidi da Battaglia di Cortosis CB-3,tramite i quali diede un ottimo apporto bellico alla Confederazione.Nelle fasi di declino della Guerra aprì un'attività su Xagobah ,dove però fu assalito dalla Repubblica Galattica e dai Cacciatori di Taglie.Fu salvato dal Generale Grievous e si unì in modo definitivo al Consiglio Separatista .Nel 19 BBY fu richiamato sul suo pianeta natale,Skako dagli Anziani Skakoan .Qui fece un viaggio spirituale dove vide il suo futuro.Si recò insieme agli altri leader separatisti su Mustafar dove fu ucciso da Anakin Skywalker  come gli altri per far nascere il nuovo ordine,l'Impero Galattico .

Biografia

Primi anni

Nato su Skako ,nel Clan Crimlin ,il giovane Wat Tambor passava poco tempo sul suo pianeta d'origine preferendo viaggiare e
Wat Tambortute

Wat Tambor nel suo vestito speciale.

recandosi spesso su Metalorn per intraprendere una carriera nel settore della tecnologia.Tambor era molto diverso dagli altri Skakoan ,che difficilmente lasciavano il loro pianeta natale.L'atmosfera di Metalorn era ostile per gli Skakoan,così Tambor creò un abito elegante che ricopriva tutto il suo corpo con lo scopo di ricreare l'atmosfera di Skako.Trascorreva molto tempo in una località privata sul pianeta Foundry .Mentre si trovava su Metalorn,Tambor divenne ingegnere di combattimento.Ad un certo punto divenne rappresentante dell'Unione Tecnica nel Senato Galattico ,grazie anche all'aiuto di Hego Damask .

Dopo l'Incidente di Dorvalla ,il Cancelliere Supremo Finis Valorum  propose l'istigazione delle rotte commerciali da parte della Repubblica.Tambor,sapendo che questo avrebbe danneggiato l'Unione Tecnica non era a favore e fu fortunato quando il Senatore Palpatine di Naboo propose di risolvere la questione in un vertice commerciale su Eriadu.Tuttavia,le cose andarono male durante il vertice quando alcuni influenti membri della Federazione Mercantile furono assasinati e la legge proposta da Valorum passò.

Presidente dell'Unione Tecnica ed Esecutivo della Baktoid 

Nel decennio successivo,Tambor ascese al ruolo di Presidente dell'Unione Tecnica e divenne l'Esecutivo della Baktoid Armor Workshop.Come Presidente dell'Unione Tecnica divenne il sovrintendente dell'Ingegneria Haor Chall ,e supervisionava i Republic Sienar Systems e il Sistema di Ingegneria di Kuat per lo sviluppo dei suoi laboratori.Nel 32 BBY la Baktoid rischiò il fallimento quando la Federazione Mercantile utilizzò i suoi droidi per invadere il pianeta pacifico Naboo .

Tuttavia Tambor riuscì a riprendere le redini dell'azienda alleandosi alla Federazione Mercantile e aderendo alla Confederazione dei Sistemi Indipendenti del Conte Dooku .Dooku aveva bisogno di un esercito per decimare la Repubblica e Tambor aveva le risorse per farlo,ma non poteva certo creare un esercito sotto gli occhi della Repubblica stessa,così aprì delle fabbriche di droidi su pianeti dell'Orlo Esterno,in particolare su Geonosis .Così facendo però scontentò gli azionisti dell'Orlo Interno ,dato che le sue fabbriche producevano di meno.Con la sua astuzia riuscì a saziarli,ma i suoi stratagemmi non ingannarono tutti.Il Senatore Lanus Wrede ipotizzò correttamente che Tambor avesse affari nell'Orlo Esterno,ma le sue opinioni furono respinte dai media,a causa delle vendite nulle nell'Orlo Esterno.Wrede continuò le sue indagini e poco tempo dopo fu ritrovato morto "suicidato" anche se in realtà fu Tambor a farlo uccidere.

Quando il Senatore Rodd del Settore Tapani,l'Hutt Groodo e  la designer di droidi Hurlo Holowan  cospirarono per distruggere il pianeta Fondor con la Sun Runner ,un'antica nave impregnata con Gemme del Potere ,Tambor mise una taglia sulla testa dei tre chiedendo a Cradossk ,leader della Gilda dei Cacciatori di Taglie di portarglierli morti.A sua insaputa anche Dooku aveva messo una taglia sulla testa dei tre,quindi contattò Tambor per avvisarlo ed annullare il contratto duplicato.Alla fine fu Jango Fett che consegnò i tre a Dooku.

Nonostante il suo coinvolgimento nella Confederazione, Tambor manteneva ancora la sua mano all’interno delle politiche della Repubblica, e partecipò dimostrativamente ad una cena organizzata dal Movimento per il Soccorso per i Rifugiati  per raccogliere fondi su Alsakan . Tambor effettivamente non poteva mangiare i cibi che venivano serviti, ma sentiva il bisogno di apparire un simpatizzante degli individui meno fortunati della galassia. Anche Passel Argente  e Nute Gunray ,membri della Confederazione dei Sistemi Indipendenti (CSI)  in fase di sviluppo fecero la loro presenza, e pure  Darth Sidious,maestro Sith di Dooku,mascherato come Cancelliere Supremo Palpatine .Ovviamente Tambor non sapeva chi era in realtà Palpatine e lo temeva come Repubblicano. Rendendosi conto che Dooku avrebbe presto effettuato la sua mossa, Tambor protesse i cantieri navali dell’Unione su Foerost con una forza di sicurezza composta da quarantamila droidi da battaglia, dato che l’installazione all’interno del Nucleo Profondo poteva essere vulnerabile. In cambio del copioso ammontare dei droidi, Tambor permise agli ufficiali del governo di continuare le loro regolari ispezioni delle fabbriche.

Guerre dei Cloni

"Con i nuovi droidi da battaglia che vi abbiamo costruito, avrete il miglior esercito della galassia, Conte Dooku."

-Wat Tambor a Dooku

Tambor incontrò gli altri leader del Consiglio Separatista su Geonosis per unirsi in via definitiva alla  
WatTambor-hd

Wat Tambor durante il Trattato di Geonosis.

Confederazione dei Sistemi Indipendenti (CSI) di fronte a Dooku.Mentre era lì,il Maestro Jedi Obi-Wan Kenobi  fu catturato mentre si aggirava furtivamente nei pressi delle fabbriche della Baktoid,e poco dopo anche Padmé Amidala  con Anakin Skywalker .I tre furono condannati a morte dai Geonosiani che decisero di ucciderli nell'Arena Petranaki ,facendoli scontrare contro un Acklay ,un Nexu ed un Reek ,tuttavia i tre riuscirono a resistere fino all'arrivo di una squadra di Jedi guidata da Mace Windu .Gli Jedi furono presto seguiti dal Grande Esercito della Repubblica ,che dopo una lunga e sanguinosa Battaglia vinse sui separatisti.Tambor riuscì a fuggire ma la Baktoid perse uno dei suoi stabilimenti segreti principali.

Sviluppo Droidi da Battaglia di Cortosis CB-3

Tambor iniziò a cercare un nuovo modo per ottenere vantaggio tecnologico nei confronti della Repubblica Galattica ,dato che era diventato ingegnere di combattimento all'interno della Confederazione.Di conseguenza i suoi tecnici su Metalorn  idearono i Droidi da Battaglia di Cortosis CB-3 ,una versione modificata dei Super Droidi da Battaglia B2,con la variante che erano stati costruiti col Cortosis ,resistente alle Spade Laser Jedi e in grado di disattivarle.Tambor ottene il Cortosis dal Signore del Crimine Hutt Jabba Desilijic Tiure .I Droidi combatterono per la prima volta nell'Insurrezione di Coruscant ,guidati da Dooku.Dooku riuscì a recuperare un antico manufatto Sith al Tempio Jedi,ma i droidi furono respinti da Anakin Skywalker e dal generale Rom Mohc .

Quando Tambor scoprì che il Consiglio Jedi stava progettando di inviare Anakin Skywalker su Metalorn per distruggere le sue fabbriche di droidi,cominciò a temere sia per il suo progetto che per la propria vita.Assunse il Cacciatore di Taglie Vandalor come sua guardia del corpo personale,ma Vandalor fu ucciso da Skywalker  e Tambor fu arrestato e le sue fabbriche furono distrutte.Tambor fu detenuto su Delrian ,ma la Gilda del Commercio  conosceva gli schemi della prigione.Due Skakoan del suo team gli fecero visita e con l'aiuto del mutaforma Clawdite Nuri ,fecero saltare in aria la cella liberando Wat Tambor.Portato al sicuro da Nuri,Tambor si recò nella sua proprietà privata sul pianeta Foundry ,nella città di Denus,dove con un Globo di Ricarica Iperbarico curò le sue ferite.

Dopo essersi ripreso,Tambor evidenziò il tentativo degli abitanti di Kuat di rubare la tecnologia ai Neimodiani,sostenuto dall'esercito di droidi per intimidire i suoi avversari.Tambor fu informato dai media che la Repubblica aveva assunto 125 scienziati Givin per ostacolare i suoi progetti e per ottenere vantaggio tecnologico su di lui.Il Presidente dell'Unione Tecnica fece sapere che gli interessava fondalmentalmente vincere la Guerra,non gli importava avere una tecnologia più avanzata.Nonostante queste dichiarazioni,in realtà Tambor cercava tecnologia sempre più costosa e competitiva.

Cospirazione con Oviedo

Oviedo Tambor

Lorca Oviedo in contatto con Wat Tambor.

"Sei un imbecille Tambor,non dovevi lasciare testimoni!"

"Non lo farò"

.-Lorca Oviedo a Wat Tambor

Tambor cercò di mettere in atto la sua vendetta per la prigionia, non  ritorcendo la forza militare, bensì sabotando i rifornimenti della Repubblica. Riuscì a convincere  Lorca Oviedo ,Direttore Generale  dell'Ingegneria Oviedo ,  produttrice di materiale bellico per la Repubblica, ad incontrarsi con lui sul remoto e pericoloso mondo Asturias , per discutere una proposta d’affari. Oviedo era sempre accompagnato da una scorta di cloni, per mantenere segreta la missione ma Tambor gli tese un agguato mentre si trovava su Aviles Primo ,  da cui il direttore uscì incolume,a differenza della sua scorta. Oviedo era preparato a questo, e riuscì a sfuggire all’attacco. Riuscì ad atterrare su Asturias senza farsi notare, nonostante la sua nave fosse stata colpita, ma i droidi di Tambor si precipitarono e giustiziarono l’intero equipaggio.Mentre Oviedo veniva portato via dall'appuntamento,alcuni cloni simularono uno schianto per poi fuggire dai relitti delle loro navi.

Tambor,astuto manipolatore,non era nemmeno presente di persona all'appuntamento,ma comunicava solo tramite ologramma.Non solo per la sua sicurezza,ma anche perchè il clima del pianeta non poteva essere sopportato da uno Skakoan . Discusse con Oviedo l’idea di sabotare i rifornimenti e le munizioni della Repubblica, cosa che sarebbe stata proficua per il direttore e benefica per la CSI. Giustificò gli episodi di violenza,dicendo che avrebbero reso Oviedo una vittima agli occhi del Senato,che sarebbe stato quindi più clemente.Purtroppo per loro i cloni che avevano simulato la loro morte li interecettarono e prelevarono Oviedo.Tambor diede ordine alle sue truppe di uccidere Oviedo e i cloni ma fallì,permettendo ad Oviedo di tornare su Coruscant .Tuttavia Oviedo sparì prima di poter raccontare il fatto,insieme alle truppe che lo avevano prelevato.

Zyggeria e Gha Nachkt

  • "Ho fatto in modo che il magistrato acquistasse il droide speciale che aveva preparato.Se si sintonizza sulla frequenza ora,vedrà che sta stramettendo"
  • "Molto bene,Gha Nachkt,i fondi sono stati inoltrati sul tuo account."

-Gha Nachkt a Wat Tambor

Tambor Covetous

L'Emiro Wat Tambor nel periodo dell'invasione di Ryloth.

Tambor e Shu Mai ,la leader della Gilda del Commercio  ,furono invitati dalla Regina Miraj Scintel sul pianeta Zygerria ,da poco unitosi alla CSI.Li invitò all'asta del pianeta Kiros e di tutta la sua popolazione Togruta,ridotta in schiavitù.Al suo arrivo Tambor si complimentò con la Regina per la sua scelta di unirisi alla CSI,e le promise che non l'avrebbe delusa.L'asta iniziò,ma la Regina fu presto interrotta dalla presenza di Obi-Wan Kenobi,catturato dalla folla.Tambor era preoccupato dalle potenzialità del maestro Kenobi,ma la Regina lo rassicurò dicendogli che non c'era nulla di cui preoccuparsi.Tuttavia Anakin Skywalker,  era presente nella folla travestito da schiavista.Quando la Regina gli ordinò di frustare Kenobi,Skywalker ruppe la sua copertura e attaccò le guardie aiutato dal Droide Astromeccanico R2-D2 , dal capitano clone CT-7567 e dalla sua Padawan Ahsoka Tano che si era finta una schiava.Le preoccupazioni di Tambor ottenero conferma,e riuscì a fuggire dal pianeta.

Tambor non si fidava molto dei suoi colleghi,in particolare di Passel Argente ,il Magistrato dell'Alleanza Corporativa Koorivar .Tambor sospettava che anche Argente fosse interessato ai  suoi movimenti,ed utilizzò la sfiducia del Magistrato a suo vantaggio, sapendo che Argente aveva intenzione di comprare un droide da Gha Nachkt ,un rivenditore Trandoshano . Tambor pagò Nachkt per inserire una micro-spia all'interno del droide.Quando il Magistrato Koorivar comprò il Droide Protocollare ,Tambor inviò una ricompensa sul conto di Nachkt,e si sintonizzò sul canale del droide,monitorando i movimenti di Argente in tutta la Galassia.

Conquistatore di mondi

  • "Droide!E' Ryloth uno dei mondi presi di mira?"
  • "Sì Emiro.Secondo la richezza,le risorse e l'ordine strategico globale,è attualmente classificato come il numero settantanove."
  • "Mobilita le nostre truppe.Ci stiamo muovendo per numero uno."

-Wat Tambor a TA-175

Tambor successivamente prese il titolo di Emiro .Tambor,seguendo i movimenti di Argente,scoprì che il Magistrato Koorivar si era recato su Ryloth per incontrare il mediatore Twi'lek Artruk .Argente lo aveva assunto per nascondere i tesori in suo possesso.Non appena lo seppe,Tambor si consultò col Droide Tattico di Serie T TA-175 per attaccare Ryloth e conquistarlo.Tambor invase Ryloth,soggiogando facilmente i Twi'lek e bloccando il pianeta con le navi Separatiste guidate da Mar Tuuk ,mentre lui si trasferì nella capitale Lessu .Pose anche un altro Droide Tattico,TX-20 come responsabile dei Cannoni a Protoni nella città di Nabat

.
Windu corners Tambor

Wat Tambor viene minacciato da Mace Windu.

Tuttavia la Repubblica decise di liberare il pianeta,scatenando la Battaglia di Ryloth .Anakin Skywalker e la sua Padawan Ahsoka Tano liberarono il blocco navale attorno al pianeta,mentre i Maestri Jedi Mace Windu  e Obi-.Wan Kenobi attaccarono le basi separatiste del pianeta con le loro navi.Kenobi riuscì a distruggere i Cannoni a Protoni,con l'aiuto della Ghost Company ,permettendo alle navi della Repubblica di atterrare sul pianeta.Tambor si infuriò col generale Tuuk e con TX-20,incolpandoli per la loro incompetenza.

In conferenza olografica con Tambor,il Conte Dooku disse di essere dispiaciuto per come la situazione fosse precipitata,e ordinò a Tambor di portare via da Ryloth tutti i tesori di cui possedeva il prima possibile,dato che Mace Windu si stava avvicinando a Lessu con le sue forze armate.Gli ordinò anche di uccidere tutti i Twi'lek della capitale,per dimostrare alla Repubblica il prezzo in vite da pagare per la vittoria.Per fare questo Tambor inviò un gruppo di Bombardieri Classe-Hyena  e seguendo il consiglio di TA-175 anche forze appiedate per distruggere i villaggi della zona.Windu però ottenne l'appoggio dei locali,guidati da Cham Syndulla.Il gruppo riuscì a respingere le forze separatiste ma Tambor aspettò a lasciare il pianeta,per caricare più richezze possibili su un Trasportatore Multi-Truppe .TA-175 invece partì con una navetta,temendo l'epilogo della situazione.Il Presidente dell'Unione Tecnica si ritrovò bloccato sul pianeta e fu catturato da Mace Windu.Dooku,ordinò un bombardamento,non interessato alla vita di Tambor,ma Skywalker e la sua Padawan distrussero tutti i Bombardieri in combattimento.Tambor fu costretto ad arrendersi e fu catturato dalla Repubblica  riuscì però  a fuggire e trovò un primo rifugio su Mustafar .

Tambor cercò di conquistare Orto Plutonia insieme a TA-175 ,ma gli Jedi con i Talz locali si ribellarono,e  fu costretto a ritirarsi.Tambor guidò le forze dell'Unione Tecnica anche su Iego ,un ex pianeta separatista ma fu sconfitto anche qui dallo stesso Jedi che lo aveva già sconfitto su Orto Plutonia.Tambor  fuggì a bordo Fregata Stellare Classe-Munificent nel sistema di Kessel.Gli Jedi però abbatterono il suo veicolo che atterrò rovinosamente su Kessel .Qui cercò di resistere insieme ad un gruppo di forze separatiste guidate da TA-175  inviando un gruppo di Droidi Commando di Serie-BX contro gli Jedi,ma fu sconfitto.Riuscì comunque a nascondersi e in seguito a fuggire.

Trattative con il "Bad Batch"

Dopo essere fuggito dalla sua prigionia,Tambor si nascose nel quartier generale dell'Unione Tecnica  di Purkell, un cittadina sul pianeta Skako Minore .Riuscì a catturare un Soldato ARC in missione, un Clone di nome Echo , che era stato dato per morto durante la missione alla Cittadella .Quando scoprì che Echo conosceva la Strategia Algoritmica di Rex ,svillupata dal Capitano Clone Rex ,chiuse Echo in una camera di stasi .Tramite degli apparati cybernetici inviò le memorie del Clone all'Ammiraglio Trench , per aiutarlo nella sua Invasione Separatista  su Anaxes

Usando questa strategia,Trench vinse molte battaglie,e stava per conquistare il pianeta.In risposta,Rex ed un gruppo di Cloni chiamati "Bad Batch ",si infiltrò in un centro cyber Separatista.Durante la missione intercettarono un segnale proveniente da Skako Minore, che si era dichiarato neutrale.Riconoscendo la voce di Echo,e capendo che era ancora vivo, Rex studiò una nuova strategia.Nel frattempo,Trench scoprì la missione dei Cloni e inviò un messaggio a Tambor in cui spiegava quale sarebbe stata secondo lui la strategia  da loro adottata, per permettere alle forze dell'Unione Tecnica di fermarli.

Come previsto,Rex, il "Bad Batch " e il Cavaliere Jedi Anakin Skywalker si infiltrarono su Skako Minore.Dopo essere atterrati sul pianeta,i Repubblicani entrarono in contatto con la specie nativa dei Poletec, e riuscirono a trovare l'origine del segnale,proveniente da un imponente struttura dell'Unione Tecnica.Una volta all'interno, combatterono e distrussero  diversi Droidi Ala-D , che li avevano attaccati,e riuscirono a trovare la stanza.Prima di entrarci però, apparve sulla porta un ologramma di Tambor, molto divertito, che li informò che erano finiti in una trappola.Disse che aveva usato la strategia di Rex per prevedere ogni loro mossa, fin dall'arrivo sul pianeta,e accusò Skywalker ed i Cloni di aver violato la neutralità del pianeta.Rex gli rispose che in realtà lui per primo l'aveva violata, catturando un Clone Repubblicano.Tambor ordinò ad un gruppo di Droidi Ala-D di
Wat tambor
eliminarli,e si complimentò ironicamente con i Cloni per aver fatto la loro parte,poi sparì.

I Repubblicani riuscirono comunque a cavarsela e ad entrare nella stanza dove era tenuto prigioniero Echo,ma si trovarono intrappolati nella torre.In quel momento, Tambor ed i suoi aiutanti arrivarono al piano terra della struttura e ordinarono ai Droidi di preparare il Decimatore Biologico ,un dispositivo sferico che distruggeva le forme di vita organiche.Skywalker contattò Tambor per trattare sulla libertà di Echo, ma l'Emiro si rifiutò e in un ologramma mostrò l'esecuzione di  un prigioniero Poletec .Tambor poi emanò un ultimatum allo Jedi ed ai suoi Cloni:arrendersi o venire distrutti.Skywalker rifiutò l'offerta e condusse i Cloni fuori dalla struttura,attraverso i tunnel di scarico,subito prima che il Decimatore Organico entrasse nella stanza.I Repubblicani inserirono alcuni detonatori termici nella struttura,che distrussero le macchine ed i file di ricerca di Tambor, che infuriato più che mai giurò vendetta.

I suoi sforzi per rintracciarli però furono vani, e alla fine il "Bad Batch" ,Rex e Skywalker domarono delle creature volanti note come Keeradak e si rifugiarono in un villaggio Poletec.Tambor inviò dei Tri-Droidi Octuptarra a dei Droidi Ala-D ad ucciderli.Tuttavia,con l'aiuto dei Poletec, Skywalker ed i suoi uomini li intrappolarono in una valle distruggendoli.I Droid Ala-D sopravvissuti fecero ritorno alla base e informarono Tambor che si rese conto della perdita devastante sul profitto della sua azienda, compresi i costi di tutti i Droidi distrutti e quelli per inviare le informazioni dal cervello di Echo a Trench.Nel frattempo,Skywalker ed i suoi tornarono su Anaxes per combattere l'invasione di Trench .

Nonostante la perdita di Echo,Tambor temendo di risultare stupido, decise di non informare Trench,e di inviare un segnale fasullo,dando un esito catastrofico all'invasione di Anaxes.Con l'aiuto di Rex, Skywalker ed il "Bad Batch",Echo inviò informazioni false a Trench,che mandò tutte le sue forze contro una base della Repubblica.Tuttavia Echo riuscì a disattivare i Droidi tramite il segnale fasullo.Le Forze Repubblicane disinnescarono una delle bombe di Trench, e Skywalker lo uccise, poi la sua flotta fu distrutta.La Repubblica vinse,e Anaxes continuò a produrre navi per essa.

Operazioni su Xagobah

TamborGrievous

Wat Tambor col Generale Grievous.

Nelle fasi successive della Guerra,Tambor aiutò la CSI a fortificare le sue basi nell'Orlo Esterno .Si recò su Xagobah ,in una fortezza da lui progettata,la Mazariyan .Qui sottomise gli Xamster locali,distruggendo la flora del pianeta e avvelenando i funghi.La Mazariyan era impenetrabile,a causa dei muri di funghi velenosi che la occultavano,nutriti da un "cuore" all'interno dell'edificio.Questo fenomeno trasformò la fortezza nella nuova casa di Tambor,che al suo interno era al sicuro.La Repubblica però non si scoraggiò e spedì la Generalessa Jedi Glynn-Beti e il suo padawan Ulu Ulix insieme al Maestro Skywalker  e un buon numero di Cloni sul pianeta.L'attacco però divenne un lungo assedio,dato che la Repubblica non riusciva a penetrare le difese di Tambor,che inviava squadre di droidi a difendere ancora meglio la base.

Tambor però non era a conoscenza del fatto che i membri del Senato avevano piazzato una taglia sulla sua testa  e che Jabba  ,con il quale aveva collaborato anni prima,si occupava della ricettazione delle taglie.L' Hutt propose a Boba Fett di catturare il Presidente dell'Unione Tecnica,ed il giovane Cacciatore di Taglie accettò.Tambor cercò di respingere le forze nemiche con una Ramship ,ma Boba Fett la distrusse e penetrò nella fortezza,trovandosi faccia a faccia con Tambor.

Nonostante il suo aspetto,il Presidente dell'Unione Tecnica era più che in grado di difendersi e combattè sparando raggi laser da un'arma integrata nella sua tuta.Tambor riuscì a evitare i colpi sparati da Boba Fett,mentre i funghi mutanti lo catturarono con i loro tentacoli.Boba Fett se la cavò e Tambor fu costretto a chiamare in suo aiuto il Generale Grievous.Fett nel frattempo si era nascosto ed utilizzando un holoscudo prese l'aspetto del Cacciatore di Taglie Durge .Tuttavia questo espediente non fu d'aiuto a Fett dato che Grievous odiava i Gen'Dai come Durge,ed ordinò alle truppe di aprire il fuoco.Fett riuscì a fuggire ma il suo Oloscudo si ruppe e fu presto trovato dal Generale ,ma prima che potesse ucciderlo,Fett toccò alcuni funghi della fortezza e apparve morto agli occhi di Grievous.Mentre la Mazaryian crollava intorno a lui,Tambor fuggì nello spazio.Qui fu ritrovato da Boba Fett a bordo della Slave I ,ma la sua fuga fu coperta da Asajj Ventress .

Rapporti con Bail Organa

"Pagherai per questo,Organa!"

-Wat Tambor a Bail Organa

TamborBail

Wat Tambor accoglie Bail Organa su Metalorn.

Su Metalorn,le truppe di Tambor catturarono la Maestra Jedi Shaak Ti e la imprigionarono nella Città Irreale .Poco tempo  dopo il Vicerè di Alderaan Bail Organa  contattò Tambor dicendogli di essere interessato al design dell'Unione Tecnica,e gli chiese se poteva applicarlo anche sul suo pianeta.Tambor portò Organa e i suoi assistenti in una sorta di "tour" su Metalorn mostrandogli la magnificenza degli edifici,ma Organa era particolarmente interessato alla prigione,la Città Irreale,così fu portato al suo interno per visitarla.Organa però trovò velocemente la cella di Shaak Ti e le diede una Spada Laser ,liberandola.Organa poi fuggì con la Tantive IV da Metalorn insieme ai suoi collaboratori e a Shaak Ti.Tambor richiamò le forze dei droidi per fermarli ma fallì.Imprecando giurò vendetta contro Organa e il suo casato.

Alla ricerca del Sacro Occhio del Ciclope Albino

"La mia mente di lattice è calibrata per l'accelerazione."

-Wat Tambor

Wat tambor unmasked

Il Signore degli Swirblies spoglia Wat Tambor dalla sua maschera a pressione.

Poco dopo l'incidente di Metalorn,Tambor reincontrò Anakin Skywalker,e in uno scontro contro l'"Eroe Senza Paura" (così fu soprannominato Skywalker da Tambor)il Presidente dell'Unione Tecnica perse il suo occhio destro.Tambor riuscì a salvarsi per miracolo,e alla luce di questa situazione fu richiamato dagli Anziani Skakoan su Skako per compiere un viaggio spirituale.Gli fu dato l'acceso ad un luogo sacro,le Power Mounds , dove gli Anziani gli lessero il Libro del Boolmide ,

Dato che aveva perso il suo occhio destro,gli Anziani gli diedero la possibilità di recuperare l'Occhio del Ciclope Albino ma fu avvertito di non usarlo per il suo beneficio.Clongor ,il capo degli anziani, gli consegnò alcuni simboli sacri tratti dal Libro e lo mandò ad incontrare il suo destino.

Una volta raggiunta la Porta del Grontessiant ,dove si diceva vivesse il Ciclope Albino ,Tambor incontrò il Signore degli Swirblies ,degli spiriti della sua religione,che lo spogliò della sua tuta pressurizzata, lasciandolo nudo.Incontrò il Ciclope Albino che gli donò un' occhio sacro e cercò di usarlo per vedere il suo futuro e vide Mustafar.Gli Anziani cercarono di mandarlo subito lì ,ma Tambor,per ordine della Confederazione dovette recarsi su Utapau .

Morte

"Per favore ti darò tutto.Tutto quello che vuoi!"

-Le ultime parole di Wat Tambor

Anakinwat3tf

Anakin Skywalker uccide Wat Tambor.

Grievous riunì il Consiglio Separatista su Utapau.Nel frattempo Dooku morì nello spazio sopra Coruscant ,e il generale Jedi Obi-Wan Kenobi attaccò Utapau con le Forze della Repubblica.Grievous inviò il Consiglio Separatista su Mustafar ,e anche Tambor che ne faceva parte,che così rese reale la profezia del Ciclope Albino .Nute Gunray come capo del Consiglio divenne capo della Confederazione ma il suo governo non durò a lungo.

Palpatine emanò l'Ordine 66 per uccidere ogni Jedi,e rivelò di essere Darth Sidious all'intera Galassia.Disse ai Leader Separatisti di rimanere su Mustafar,dove sarebbero stati "premiati" i quali gioirono senza sapere che il premio era la morte.Darth Sidious inviò Anakin Skywalker,diventato il suo nuovo apprendista Sith col nome di Darth Vader sul pianeta.Qui,Vader uccise tutte le guardie ed i droidi e arrivò nella sala del Consiglio Separatista,uccidendo i Leader Separatisti.Rune Haako e Wat Tambor si nascosero nella sala delle confereze ma furono presto raggiunti.Tambor pregò invano Vader che lo uccise brutalmente con la sua Spada Laser,per poi eliminare tutti i Separatisti rimasti distruggendo la Confederazione e dando il via al Nuovo Ordine,l'Impero Galattico

Eredità

"Tambor era il figlio più amato di Skako. Per noi il laboratorio in cui lavorava è un luogo sacro."

Hallio Bas

Dopo la sua morte, Tambor veniva ricordato dagli Skakoan come un essere sacro. Ogni suo lavoro era geniale e sacro, così come il suo laboratorio. Quando Hallio Bas condusse Chelli Lona Aphra ed una squadra di mercenari del Branco di Soon-Tuul alle rovine del laboratorio di Tambor in 1 ABY ,  parlò molto bene di lui. Alcuni mercenari definirono Tambor un "criminale impenitente" ma Bas ci tenne a ricordare che l'Unione Tecnica era la più potente tra le fazioni separatiste, e che molti degli scienziati che un tempo lavoravano per Tambor ora erano nelle file dell'Impero Galattico

Personalità 

"Sembra una resa non necessaria.Periremo tutti per la GLORIA dell'Alleanza Separatista."

-Wat Tambor a Mace Windu

Tambor era molto orgoglioso dei suoi successi.Aveva la massima fiducia nei sistemi da lui creati su Metalorn e Xagobah,e
Wat 14-4-12

Wat Tambor

pubblicizava i loro vantaggi.Nemmeno le sconfitte subite sminuirono il suo orgoglio e la sua autostima.Non aveva a cuore la gente comune,e ignorava i bisogni ed i benefici dei suoi operai e delle persone di caste sociali "inferiori".Tambor auspicò che il sistema utilizzato da lui su Metalorn sarebbe stato riutilizzato dagli altri pianeti,ma sfortunatamente morì prima che gli eventi da lui quasi "predetti" si compissero.

Anche se era noto come stratega,Tambor fu catturato molte volte dalla Repubblica Galattica,ma riuscì sempre a fuggire.Nonostante la sua tuta pesante,Tambor era anche un buon combattente,capace di tenere testa ai suoi avversari.Tuttavia non attaccava mai per primo,e usava le sue armi solo per difendersi.Cercò sempre di risultare pulito e di insabbiare le sue azioni. Anche dopo la Battaglia di Geonosis ,Tambor sperava di rimanere pulito politicamente ma fallì.Era molto religioso e credente,motivo per il quale gli fu concesso di entrare nelle Power Mounds ,il luogo di culto più importante per gli Skakoan.Tentò di evitare di finire su Mustafar,ma non ci riuscì,con conseguenze fatali.

Tambor era abile nelle lingue ed era in grado di scrivere sia in Binario che in Skakoform ,ed era in grado di parlare il Basic ,il Verpine ,il Binario ,lo Sluissese e lo Skakoverbal .

Dietro le quinte

>Wat Tambor è stato interpretato da Chris Truswell in Star Wars:Episodio II:L'attacco dei Cloni in alcune scene che lo ritraevano con Rune Haako ,Shu Mai e San Hill poi tagliate.Truswell riprese il ruolo del personaggio in Star Wars:Episodio III:La Vendetta dei Sith mentre nel videogioco adattato al film fu doppiato da David W.Collins .Nella serie televisiva Star Wars:The Clone Wars del 2008 fu doppiato da Matthew Wood ,che doppiò anche il Generale Grievous e tutti i droidi della serie.

>Anche se era stato creato per L'attacco dei Cloni,Wat Tambor apparve per la prima volta nel libro Cloak of Deception di James Luceno ,uscito prima.Lo scrittore era infatti a conoscenza della creazione del personaggio di Wat Tambor.Fu anche nominato da Paul Ens e Pablo Hidalgo nelle notizie dell'HoloNet.

>Nel concept originale,il vestito di Tambor fu disegnato da Michael Murnane .Nelle apparizioni
TechnoBaron
cinematografiche,Tambor fu generato dal computer sopra la tuta di Truswell.

>Nel 2008 Ben Burtt disse che Wat Tambor era il suo "robot di Star Wars" preferito.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.