FANDOM


SCAN0078
Il Signore degli Swirblies era un'entità sacra della Religione Skakoan . Questo essere, a capo dei Quattro Veggenti del Ciclope.  Viveva nei Cancelli di Grontessiant , luogo sacro e pericoloso, e custodiva i segreti del culto Skakoan .

Biografia

In 19 BBY , Wat Tambor , che aveva perso un occhio in uno scontro con Anakin Skywalker decise che doveva riottenere il suo occhio.  Si rivolse così agli Anziani della sua religione,  e Clongor gli diede l'oggetto magico che gli avrebbe permesso di riottenere il suo occhio. Quando Tambor si presentò, il Signore degli Swirblies raccolse l'artefatto, usò i suoi tentacoli verdi simili a liane per denudarlo, e l'artefatto evocò i Quattro Veggenti del Ciclope . I veggenti richiamarono il Ciclope Albino , che diede un nuovo occhio a Wat Tambor. 


Aspetto

Il Signore degli Swirblies era un essere rotondo, simile ad una palla, di color oro, con cinque volti argentati sul suo corpo sferico.Al centro esatto del suo corpo c'era quella che sembrava una bussola a forma di stella, che indicava i quattro punti cardinali, mentre l'interno era in un materiale simile a vetro, e ricordava un occhio.  La testa era simile ad una maschera, un gioiello con delle strisce rosse e color legno. Aveva quattro occhi bianchi e vuoti, e del pelo blu divideva la sua testa senza collo dal suo corpo sferico. Il corpo ed il retro della sua testa avevano dei piccoli fori, dai quali uscivano centinaia e centinaia di tentacoli verdi, così fitti da ricordare una foresta. Parlava sempre in rima e nonostante il suo aspetto, se si contano anche i tentacoli era di proporzioni gigantesche. 

Dietro le quinte

Le parole dette dal Signore degli Swirblies nel fumetto in cui appare, in Italiano "Wat Tambor e la ricerca del sacro occhio del Ciclope Albino" sono colorate di diversi colori, come un arcobaleno. 

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.