FANDOM


Rancor NEGAS
"Il Rancor è mortale ed è una delle bestie più orrende che abbia mai incontrato, meglio descritta come una collezione di zanne artigli che cammina con nessun pensiero diverso da quello di uccidere e mangiare."

-Mammon Hoole

I Rancor erano grandi Reptomammiferi nativi di Dathomir . Di solito erano di colore marrone, ma alcune sottospecie come il Rancor Toro , il Rancor della Giungla , o in casi particolari come in quelli dei Rancor Mutanti , potevano essere di altri colori, comunque scuri.Anche se era possibile incontrarli su altri pianeti come Ottethan , Carida , Corulag e Felucia , e anche su Lehon , sul quale si trovavano a seguito dello schianto di una nave che li trasportava, i Rancor nativi di Dathomir erano considerati i più forti.Venivano utilizzati per vari scopi:come mezzi di trasporto per le Streghe di Dathomir , ad animali domestici per i Signori del Crimine  , come Borvo e Jabba Desilijic Tiure . Quest'ultimo teneva il suo Rancor in una fossa, dentro la quale gettava le sue vittime per farle divorare dal mostro.

Vonnda Ra , una delle Sorelle della Notte , utilizzava una testa di Rancor ripiena come sedia.Nella sua gioventù come tirocinante Jedi Tenel Ka Djo creò le sue due Spade Laser con delle zanne di Rancor. I Rancor erano anche fonte della prelibatezza nota come Fegato Crudo di Bestie Rancor .

Biologia ed aspetto

"Il mio Rancor cerca carne!"

-Una Sorella della Notte

Rancor with young

Un Rancor con due cuccioli.

I Rancor a sangue caldo facevano parte della categoria dei Reptomammiferi ,insieme ad altre creature, come i Wampa . Venivano attratti dai compagni attraverso l'odore o particolari feromoni. Anche se i Rancor si prendevano cura dei loro piccoli, di solito ne nascevano due alla volta, non li allattavano e nascevano dalle uova come rettili. I piccoli alti 3 metri si attaccavano alla madre , sulla schiena e sulla pancia , tuttavia non era insolito per una madre mangiare i suoi stessi cuccioli.

I Rancor camminavano su due gambe tozze, con gli arti anteriori più lunghi per catturare le prede, anche se spesso camminavano a quattro zampe ed avevano una coda tozza. Avevano una faccia piatta, dalla quale emergeva una bocca piena di denti affilati come rasoi. Nonostante i denti aguzzi, spesso ingoiavano le prede più piccole (come gli umanoidi) senza masticarle. La pelle dei Rancor era abbastanza dura da resistere ai colpi di blaster. La cosa li rendeva delle macchine assassine perfette, tuttavia la loro pelle era richiesta sul mercato per giubbotti e costosi stivali.Su Dathomir, i Rancor avevano una buona visione notturna, ma la loro vista non era acuta come quella di un umano alla luce del giorno.

I Rancor avevano un rapporto simbiotico con gli Uccelli Gibbit . Questi uccelli si nutrivano lavando i denti ai Rancor, e la cosa forniva ai Rancor un'adeguata "igiene dentale" in modo che potessero masticare e cacciare senza temere che i denti cadessero.

In rarissimi casi, i Rancor erano abbastanza senzienti da saper leggere e scrivere. come Tosh , una femmina di Rancor, che apparteneva al Clan della Montagna Cantante su Dathomir . Tosh cercava altri Rancor intelligenti per insegnare loro le sue competenze.

Storia

Dathomir

"Viene a me Rancor!"

- Silri


Dathomiri
Anche se solitamente erano considerate creature non intelligenti, i Rancor (perlomeno su Dathomir) erano semi-senzienti; si prendevano cura delle persone che li seguivano (come le Streghe di Dathomir ) e dei loro simili , inoltre li piangevano quando morivano. Inoltre si sapevano organizzare in branchi matriarcali. Il loro pianeta natale era molto primitivo , ed i Rancor usavano la loro forza fisica e le loro dimensioni per cacciare prede vive nelle savane , così , la popolazione umana del pianeta divenne la loro preda principale.

Tuttavia negli ultimi anni della Repubblica Galattica , le Streghe di Dathomir riuscirono ad addomesticarli , grazie alla sensibilità alla Forza , unico modo possibile per farlo. La simbiosi tra le femmine di Rancor  e loro padrone sembra abbia avuto un ruolo importante per l'organizzazione della società  Dathomiri. Secondo le tradizioni Rancor , la simbiosi aveva avuto inizio quando una guerriera incontrò e guarì una femmina ferita. Montando sulla schiena della femmina di Rancor, grazie alla sua vista acuta la guerriera aiutò la creatura a cacciare meglio le sue prede durante il giorno , così la femmina crebbe di dimensioni e divenne una Madre del Branco

Nel periodo della Nuova Repubblica , la maggior parte dei Rancor di Dathomir vivevano in simbiosi con i Clan di Streghe, che li usavano come cavalcature , e impararono ad usare armature ed armi bianche con il loro aiuto. I Rancor di uno specifico clan venivano tatuati e marchiati per mostrarne il possesso , mentre quelli più giovani non venivano segnati, e potevano essere usati come cavalcature sotto copertura, che non apparteneva a nessun clan. Nei primi anni della Nuova Repubblica, Tosh  ,la Madre del Branco del Clan della Montagna Cantante , imparò a leggere e scrivere,  e iniziò a insegnare le sue competenze anche ad altri Rancor del Clan. I Rancor comunque comunicavano già tra di loro attraverso dei versi, che esprimevano il Clan ed il branco di appartenenza, il genere , la difesa del territorio ed il dialogo. 

Rancor-SWE (1)

Pateesa, il Rancor di Jabba.

Nel periodo dell'Impero Galattico , si pensava che gli ultimi branchi di Rancor selvaggi delle montagne fossero stati guidati nelle pianure e distrutti , ma pochi decenni dopo ,una mandria selvaggia vagava nel Gran Canyon  , indicando che una popolazione era sopravvissuta  negli estesi territori di Dathomir, ancora inesplorati , che andavano oltre alla conoscenza delle specie senzienti del pianeta. Su Dathomir , una delle fonti di cibo principali dei Rancor erano i Maiali-Roditori .

Rancor nella Galassia

  • "Ho dovuto uccidere un Rancor , una volta. E' stato un vero peccato: sono creature così belle."
  • "Nonostante questo, sono pericolosi per coloro che non sono loro amici."

- Luke Skywalker a Tenel Ka Djo , parlando del Rancor di Jabba


I Rancor erano ben noti nella galassia , dato che furono portati su vari pianeti quando le prime civiltà iniziarono a viaggiare nello spazio, anche prima della nascita della Vecchia Repubblica . Ma il pianeta natale dei Rancor era stato dimenticato, e le conoscenze degli abitanti di Dathomir sui Rancor erano andate perdute. Tra i pianeti che ospitavano popolazioni di Rancor c'erano Carida ,  Corulag , Dantooine , Ohma-D'un , RegoshTrinta.L'Ordine Jedi chiamò lo stile di Spada Laser Niman "Via del Rancor". Questo stile era noto per essere arrotondato, senza particolare aggressività nelle  tecniche offensive o difensive. Questo poteva suggerire qualcosa sullo stile di caccia dei Rancor.

Su alcuni pianeti come Ottethan , i Rancor venivano usati come supporti per i clan di guerrieri come su Dathomir. Branchi di giovani Rancor vagavano sul selvaggio Lehon , discendenti degli antichi Rancor portati lì dall'Impero Infinito e alcuni furono addomesticati dai Rakata Neri . Molti di quei Rancor attaccarono Revan quando infranse la promessa di non uccidere il vecchio Rakata , e Revan dovette crearsi una strada fino all'Enclave del Vecchio Rakata, uccidendoli. Mentre era intrappolato su Taris , Revan riformato, dovette affrontare un Rancor per raggiungere la base dei Black Vulkars .Lo fece mettendo un odore sintetico in una pila di cadaveri, cosa che fece credere al Rancor che ci fosse del cibo lì in mezzo. In realtà tra i cadaveri vi era un granata, che fu ingoiata dal Rancor, esplodendogli in bocca ed uccidendolo. Migliaia di anni dopo, Darth Bane , incontrò molti Rancor su Lehon seguendo il percorso di Revan.

Rancor Hunters
I Rancor erano spesso associati alla malavita; le creature venivano catturate e tenute come animali domestici , guardie e simbolo di status . Karagga l'Inflessibile possedeva un Rancor di nome Spaccaossa , durante la Guerra Fredda . I Signori del Crimine  li usavano per farli lottare contro altre creature o farli combattere con schiavi e gladiatori. L'infame schiavista Chevin Phylus Mon , catturava e trattava la vendita di Rancor , utilizzava come simbolo della sua organizzazione due artigli di Rancor incrociati. A volte usava i Rancor per attaccare i suoi nemici, mentre , in altri casi, i suoi adepti della Forza creavano illusioni che riproducevano le creature per spaventare i nemici del Chevin . Molti criminali usavano Rancor, tra cui Nirama , Hlisk Squin, e vari Hutt tra cui Borvo ed un Signore del Crimine Hutt di Nar Kreeta . Questo Signore del Crimine possedeva un circolo di lotta personale sul pianeta .

I Feluciani della Giungla riuscirono a domare i Rancor in un modo simile a quello utilizzato dalle Streghe Dathomiri. Usavano i Rancor come cavalcature e ricavavano armi dalle ossa di quelli morti. Inoltre, li dipingevano con vernici florescenti per farli sembrare più spaventosi.Molti di questi Rancor furono uccisi da Galen Marek mentre era alla ricerca della Maestra Jedi Shaak Ti su Felucia in 2 BBY . Il Consorzio di Zann assoldò molte Sorelle della Notte ed i loro Rancor nel  tentativo di corrompere la galassia . In particolare usarono Cuddles ,  il Rancor della Sorella della Notte  Silri ,  per attaccare gli archivi dell'Imperatore Palpatine su Coruscant .

Probabilmente il Rancor più famoso era Pateesa , il temibile Rancor di Jabba Desilijic Tiure .L'Hutt lo teneva nascosto in una fossa sotto la sua sala del trono, e vi gettava in pasto varie persone, alcune per divertimento, altre per averlo reso scontento oppure persone per lui pericolose o sue nemiche. Il Rancor veniva curato da Malakili, che gli diede il nome di Pateesa, che in Huttese significa "amico". Malakili una volta aveva portato Pateesa fuori, nel deserto di Tatooine, per una passeggiata, ed il Rancor lo difese dai Predoni Tusken, poi lo riportò a Palazzo. Tuttavia Luke Skywalker si vide costretto ad uccidere il Rancor quando Jabba lo gettò nella fossa per impedirgli di liberare Han Solo ; Malakili pianse molto la morte del Rancor.

L'Impero Galattico tentò di sfruttare il potenziale dei Rancor , perché queste creature erano in grado di distruggere un AT-ST con un colpo delle loro mani.

Sottospecie

Jungle Rancor

Un Rancor della Giungla

Esistevano molte sottospecie di Rancor, sia su Dathomir che su altri pianeti. Ad esempio tra le sottospecie di Rancor di Dathomiri c'erano i Rancor Nodosi ed i Rancor Pigmei . C'erano altre razze, su altri pianeti, come i Tra'cor su Socorro o i giganteschi Rancor Tiranni. Una variante estremamente rara , era quella dei Rancor Toro di Felucia . Questa creatura antica e leggendaria aveva la pelle più pallida, la coda molto lunga ed immense corna che uscivano dalla sua testa massiccia. Uno di questi era il Rancor Toro usato come animale domestico dalla Jedi Oscura Maris Brood .

Diverse sottospecie non si sono evolute naturalmente, ma attraverso la manipolazione genetica o l'Alchimia Sith . Una di queste varianti era rappresentata dai Rancor della Giungla , che era abbastanza diversa dalle altre sottospecie di Rancor, e poteva essere incontrata su Teth . Il Signore dei Sith Quorlac Fornayh  utilizzò l'Alchimia per creare Coloi , un Rancor con le ossa più leggere e la pelle sostituita da un'armatura nera placcata . Ne esisteva un solo esemplare, e fu ucciso. Il rinato Imperatore Palpatine era protetto da un gruppo di Chrysalide , dei Rancor modificati dall'Alchimia Sith nella sua cittadella su Byss .

Altri Rancor mutanti erano unici ed impossibili da classificare. Nel 14 ABY un Rancor Mutante  venne allevato dai Discepoli di Ragnos , che progettevano di liberare la bestia per una città su Taanab per saccheggiarla.  Molto più grande dei Rancor normali, riusciva a respirare un flusso di gas tossico verde, e anche la sua pelle aveva una tonalità verde innaturale. Tuttavia una volta liberato, il Rancor iniziò ad attaccare gli stessi Discepoli, che non erano in grado di fermarlo, dato che il mutante era immune alle armi convenzionali. Alla fine fu ucciso dallo Jedi Jaden Korr  che riuscì ad intrappolarlo in una cassa con un campo di Forza e lo posizionò su un nastro trasportatore che lo schiacciò, uccidendolo.

Un altro esempio di Rancor Mutante era il Rancor Zombie , ucciso e rianimato dal virus Alanera  , un progetto Imperiale fallito, Fu poi ucciso da un gruppo di distanziali. 

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.