FANDOM


Boba fett swbhwiki
" Mentirei se dicessi che non mi sono piaciuti i sussurri
Star good article
di sorpresa quando sono entrato sulla scena. É vero, 'ragazzi, Fett è qui. "


Boba Fett


Boba Fett era un Cacciatore di Taglie umano. Boba era stato clonato da Jango Fett , in 32 BBY , quando Jango ottenne - grazie alla sconfitta di Komari Vosa - una ricompensa da Dooku , che lo usò come matrice di un esercito di Cloni . Jango volle un clone senza la crescita accelerata, un figlio, e fu così che nacque Boba Fett. Seguì le orme del padre, già dopo la sua morte, per mano di Mace Windu , e giurò di vendicarsi dello Jedi .  Durante l'ascesa dell'Impero Galattico , Boba Fett divenne uno dei più noti Cacciatori di Taglie della galassia , perché era estremamente letale. La sua armatura Mandaloriana manteneva viva la leggenda che i Mandaloriani fossero ancora vivi e potenti, nonostante Mandalore fosse stato conquistato dall'Impero.


Durante la Guerra Civile Galattica venne assoldato da Darth Vader e da Jabba Desilijic Tiure . Assunto per dare la caccia ad importanti membri dell'Alleanza Ribelle , tra cui Luke Skywalker e Han Solo , Boba Fett riuscì a mettere in seria difficoltà gli eroi della Battaglia di Yavin , e catturò Solo.  Quando i Ribelli tentarono di liberarlo, e ci riuscirono, si scatenò una Battaglia al Grande Pozzo di Carkoon , ed a causa di un incidente col suo jetpack , innavertitamente colpito, Boba cadde nel Sarlacc . Tuttavia potrebbe essere sopravvisuto. Sicuramente il suo nome rimase, e le leggende che lo circondavano riguardo le sue imprese insinuavano il terrore in tutta la galassia.


Origini

Fede al patto

"Accetterò la tua offerta Tyranus, ma ad una condizione."
WinnerOpt1

"Quale?"

"Voglio il primo Clone per me, non modificato."

"Potrei sapere il perché?"

"Potresti"

Jango Fett a Dooku

Nell'anno 32 BBY , Darth Sidious ordinò al suo apprendista Sith, Darth Tyranus, meglio noto come Conte Dooku , di creare un esercito di cloni per la Repubblica. Inoltre, dato che il folle culto del Bando Gora era un problema per i suoi alleati - e futuri alleati con cui voleva fondare la Confederazione dei Sistemi Indipendenti (CSI) - ordinò a Dooku di eliminarlo, e di eliminare la sua leader, l'ex -Jedi Komari Vosa . Dooku sapeva come eliminare Vosa, ma doveva trovare una matrice ideale per l'esercito dei Cloni , e decise di mettere una taglia sulla testa di Vosa, e contattare vari Cacciatori di Taglie . Il primo che avrebbe trovato e sconfitto Vosa sarebbe stato la matrice ideale per l'esercito. Jango Fett , un Cacciatore di Taglie Mandaloriano , venne contattato da Dooku. Jango aveva un contratto con Rozatta , una Toydariana , che gli passava le taglie dei ricercati nella sua Stazione dell' Orlo Esterno . Quando Rozatta aprì con Jango l'olo-messaggio che Dooku gli aveva inviato, gli disse di non iniziare nemmeno la caccia, perché il Bando Gora era troppo pericoloso. Jango, incurante , disse che la taglia sulla testa di Vosa avrebbe potuto mantenerlo per la vita.  Durante la caccia, Jango incontrò un suo vecchio nemico, Montross , ma riuscì a sconfiggerlo su Malastare grazie all'aiuto di Zam Wessel , un'altra Cacciatrice di Taglie.

Rozatta disse a Jango di formare una famiglia con Zam, e magari di avere un figlio. Jango aveva già accumulato molti soldi, ma non  ne voleva sapere. La sua vita era la caccia. Zam era una Clawdite , e questo aiutò molto Jango, ma lei per salvarsi la vita lo tradì, consegnandolo nelle mani di Gardulla Besadii l'Antica , ultimo contatto del Bando Gora, scoperta dopo una lunga ed estenuante caccia. Jango distrusse l'Impero del Crimine della Hutt , e grazie alle strumentazioni di Rozatta scoprì la base segreta di Vosa, su Kohlma ,  tuttavia Montross intercettò la posizione di Rozatta e la  torturò per scoprire il nascondiglio di Vosa. Quando Jango arrivò, la Toydariana spirò, poi la Stazione, come programmato da Montross, esplose. Dopo aver regolato i conti con quest'ultimo, Jango si scontrò con Vosa, e la sconfisse. Ma non fu lui ad ucciderla, bensì Dooku. Jango gli chiese di venir pagato il dovuto, ma Dooku gli propose di seguirlo su Kamino , dove avrebbe dato vita ad un esercito di Cloni. Jango accettò ma ad una precisa condizione: il primo Clone doveva essere suo, senza crescita alterata come previsto per gli altri dell'esercito, e se ne sarebbe preso cura personalmente. Non disse mai il perché di questo a Dooku, ma il motivo era che voleva onorare l'ultima promessa fatta a Rozatta-almeno in parte- costruirsi una famiglia. 

Biografia

Nascita

" A parte la sua paga, che è considerevole, Fett ha chiesto solo una cosa: un clone inalterato per se stesso. Curioso, non è vero? "

- Lama Su ad Obi-Wan Kenobi , parlando di Boba Fett

Boba on Kamino

Boba Fett da giovane

Un clone non-modificato nacque in laboratorio grazie al lavoro degli scienziati Kaminoani . Il clone venne adottato da Jango Fett , matrice dell'esercito di cloni, che gli diede  il nome di Boba, ed ereditò il cognome del padre, Fett. Boba venne cresciuto da Jango come un figlio. Tuttavia a Boba mancava una figura materna, che lui vedeva in Zam Wessel . La stessa Zam, quando poteva, amava passare tempo con lui, ma la maggior parte del tempo era impiegata per omicidi e cacce, essendo anche lei come Jango una Cacciatrice di Taglie. Jango voleva che anche Boba lo diventasse, e lui stesso amava il mestiere, vedendo i Cacciatori di Taglie come eroi. Venne addestrato nelle arti marziali, gli venne insegnato come sopravvivere fin da bambino, e imparò ad usare i mezzi della nave del padre, la Slave I

Fuga da Kamino

"Prendilo, Papà!Prendilo! Sparagli!"

Boba Fett a suo padre, durante il duello con Obi-Wan Kenobi

FettKenobiMeeting
Poco prima delle Guerre dei Cloni , Jango venne pagato nuovamente da Dooku per uccidere la Senatrice Padmé Amidala , che si opponeva ad una potenziale guerra, ormai sull'orlo di scoppiare, per conto della Confederazione dei Sistemi Indipendenti (CSI).Jango venne rintracciato da Obi-Wan Kenobi su Kamino, dopo la morte di Zam, da lui stesso uccisa su Coruscant . Una volta giunto su Kamino, Kenobi scoprì con grande sorpresa che era stato creato un esercito di Cloni. Taun We , aiutante del Primo Ministro Lama Su , portò Kenobi negli alloggi dei Fett, e Boba li salutò. Anche se diffideva dello Jedi, Boba li lasciò entrare. Jango aveva già nascosto la sua  armatura Mandaloriana, quella con cui Kenobi lo aveva visto su Coruscant mentre uccideva Zam Wessel. Mentre Kenobi se ne andava, capendo di essere stato ormai scoperto, Jango ordinò a Boba di prendere le sue cose, e di andarsene il prima possibile.


Mentre salivano a bordo della Slave I per andarsene sotto la pioggia, Kenobi scoprì che Jango e Boba cercavano di allontanarsi, e Boba avvisò subito il padre. Il Cacciatore di Taglie così ingaggiò Kenobi in duello, combattendo sopra la piattaforma di atterraggio della nave. Jango riusciva a mettere a segno dei colpi, ma mai così forti, mentre Kenobi sembrava pararli tutti con la Spada Laser . Boba non poteva fare niente e stare a guardare: Jango lo aveva fatto salire sulla nave per sicurezza, ma diamine, anche Boba era stato addestrato a combattere! Iniziò ad aprire il fuoco su Kenobi con i cannoni della nave, e Kenobi, che era stato disarmato, balzò da un lato all'altro della piattaforma, ma lo Jedi si riprese e con un calcio gettò Jango verso l'oceano sotto la piattaforma. Questo però fece cadere anche lo Jedi, che era legato al Mandaloriano da un filo di ferro. Jango tranciò il filo, facendo cadere Kenobi, mentre lui risalì. Partì con Boba, ma Kenobi si salvò, risalì dalle scale interne, e lanciò un dispositivo di localizzazione sullo scafo della Slave I.  

Jango e Boba nel frattempo iniziarono a recarsi verso Geonosis , dove si trovavano i Leader Separatisti , ma durante
Jango Fett vs

Jango Fett vs. Obi-Wan Kenobi HD

il viaggio Kenobi li raggiunse con la sua nave ed diede inizio ad uno scontro nel campo di asteroidi attorno a Geonosis.I Fett rilasciarono numerose cariche sismiche tra gli asteroidi, ed lanciarono un razzo che si recava dritto alla fonte di energia nemica più vicina, la navetta dello Jedi. Kenobi si nascose sul retro di un asteroide, poi lanciò dei rottami nello spazio-che vennero colpiti dal razzo- facendo credere ai Fett di essere morto. Boba e Jango raggiunsero Geonosis, mentre Kenobi rimase nascosto in attesa che se ne andassero per poter raggiungere il pianeta.

Le Guerre dei Cloni

La Battaglia di Geonosis

Una volta su Geonosis i Fett vennero accolti da Dooku, ma l'ostinato Kenobi aveva iniziato ad indagare "privatamente" sui Separatisti. Tuttavia venne catturato durante un combattimento contro alcuni Droideka . Nel frattempo stava lanciando un olo-messaggio che venne ricevuto dal suo Padawan   Anakin Skywalker e dalla Senatrice della Repubblica Galattica Padmé Amidala su Tatooine.

I due corsero su Geonosis, solo per essere catturati da un manipolo di Geonosiani , guidati da Jango. Kenobi, Skywalker e Padmé vennero arrestati e furono portati nell' Arena Petranaki per essere giustiziati, e vennero liberati tre imponenti creature: un Acklay , un Reek ed un Nexu . Grazie a Padmé i tre riuscirono a liberarsi, ed iniziò uno scontro. Improvvisamente irruppero sulla scena oltre duecento Jedi, guidati da Mace Windu per salvarli. Windu aveva puntato la sua spada alla gola di Jango, mentre minacciava Dooku, ma Jango diede fuoco al mantello dello Jedi, mentre un esercito di Droidi da Battaglia veniva liberato, e Windu si gettò nella mischia. 

Young Fett

Boba Fett stringe l'elmetto del padre tra le mani.

Durante i combattimenti, anche Jango scese in campo, ma il Reek danneggiò il suo Jetpack . Nonostante questo, Jango continuò a combattere, finché non venne raggiunto da Mace Windu. Durante il breve duello tra i due, Windu lo attaccò, Jango cercò di attivare il suo jetpack, inutilmente, Windu con la sua Spada Laser lo decapitò. Boba osservò sgomento la morte del padre, suo eroe e mentore. Ora toccava a lui. Quando la Battaglia di Geonosis , che diede inizio alle Guerre dei Cloni, si spostò fuori dall'Arena Petranaki, Boba si fece strada tra cadaveri, rottami e devastazione, prese l'elmo del padre e lo premette contro la sua testa, giurando vendetta contro gli Jedi e Mace Windu. Ora toccava a lui seguirne le orme. Lui voleva seguirne le orme, e lo avrebbe fatto. 


Alla ricerca di vendetta

" Ora capisco che ho fatto cose terribili, ma hai iniziato tu quando hai ucciso mio padre! Non ti perdonerò mai. "


" Hmm, beh, dovrai farlo. Portalo via. "

- Boba Fett e Mace Windu

Dopo gli eventi di Geonosis, Boba unì le forze con Aurra Sing , che divenne la sua mentore, Bossk e Castas . Il suo
Epguide220

Boba Fett e gli altri cadetti.

scopo era ottenere la vendetta contro Mace Windu per la morte di suo padre, e divenne il nuovo proprietario della Slave I; di fatto però era Aurra a gestire tutto, persino lui stesso, anche se non se rendeva conto. Insieme agli altri Cacciatori di Taglie, Boba studiò un piano per uccidere Windu, e Boba decise di usare il suo aspetto per fare presa. Boba salì sull Endurance , dove si confuse con dei cadetti clone , che non potevano distinguerlo come il figlio di Jango. Nessuno a bordo dell' Endurance conosceva la sua identità se non lui stesso. I cadetti vennero salutati da Windu e da Anakin Skywalker, prima di essere posti sotto addestramento. Insieme agli altri della Brigata dei Giovani Cloni , venne sottoposto ad un test di precisione: dalla nave venivano lanciati dei bersagli costruiti con dei rottami, che i Cloni dovevano distruggere mirandoli con un cannone. Boba fu l'unico in grado di centrarli e distruggerli tutti. R2-D2 , il Droide Astromeccanico di Anakin Skywalker notando la precisione del giovane rabbrividì.


Boba aveva stretto amicizia con altri membri della brigata, ma riuscì a staccarsi dal gruppo e riuscì ad inserire una bomba negli alloggi di Mace Windu, ma fallì. Un Soldato Clone entrò prima di lui nella stanza, la bomba esplose, uccidendolo. La tragica morte del Clone riuscì però a salvare la vita di Mace ed a mettere in allarme la nave. Aurra, via comlink ordinò a Boba di distruggere la nave, sabotando il reattore, ma Boba non voleva uccidere tutti. Dopo essersi scontrato con un soldato che indicava alle norme di sicurezza, Boba gli rubò il blaster e lo stordì, poi sparò con il blaster alla console principale. 

Gran parte dello scafo rimase distrutta nella successiva esplosione, ma Windu e Skywalker si salvarono. La nave era gravemente danneggiata, così l'equipaggio iniziò ad evacuarla. L'identità di Boba che non era ancora stata scoperta gli permise di fuggire in uno sguscio di salvataggio con gli altri cadetti cloni, ma Boba sabotò il baccello per separare sé stesso e gli altri suoi compagni dagli altri fuggitivi. Poi comunicò nuovamente con Aurra Sing, che raggiunse lo sguscio con la Slave I, dando a Boba la possibilità di restare con gli altri Cloni o di fuggire con i suoi colleghi Cacciatori di Taglie. Boba, anche se con strana riluttanza, accettò di fuggire con i Cacciatori di Taglie. Gli altri cadetti con cui aveva stretto amicizia gli chiesero perché si comportava così,mentre altri lo accusarono, ma lui li lasciò, mentre lo sguscio di salvataggio vagava nello spazio, e si recò su Vanqor , dove era precipitata l'Endurance per finire il lavoro ed uccidere Windu. 


BobaBosskCastasSing-TCWS2E20

Bossk, Castas, Aurra Sing e Boba Fett su Vanqor.

Giunti su Vanqor, Boba, Bossk , Aurra Sing e Castas catturarono l'Ammiraglio Kilian , il Comandante Clone Ponds , ed un altro ufficiale Clone , portandoli a bordo della Slave I per usarli come ostaggi.  Boba aveva preparato una trappola a Windu:aveva inserito nel vecchio elmo del padre una bomba, che sarebbe esploso se Windu avesse cercato sopravvisuti. La sua preda arrivò poco dopo con Anakin Skywalker, che venne attratto dall'elmo Mandaloriano. Windu lo avvisò di non toccarlo, ma era già tardi: Anakin toccò l'elmo ed i due si ritrovarono incastrati sotto i relitti. Windu riconobbe l'elmetto, e capì che Boba era sulle sue tracce. 

Quando Boba e gli altri videro l'esplosione, decisero di recuperare il cadavere di Windu, sicuri che fosse morto. Ma gli Jedi erano ancora vivi, e potevano contare su un aiuto speciale: R2-D2 . Mentre i Cacciatori di Taglie si muovevano nella nave, il Droide faceva precipitare rottami su di loro, restando nascosto, e persino una bomba. A quel punto Aurra, che aveva effettivamente il comando, decise che ne aveva abbastanza, e che avrebbero sparato sugli scheletri della nave con la Slave I


Prima di andarsene udirono un'esplosione, causata da un colpo che R2-D2 aveva inflitto ad un Gundark con la navetta di Windu. Non essendo a conoscenza della presenza del piccolo Droide, iniziarono a cercare il caccia dello Jedi. Aurra diede l'ordine di bloccare tutte le comunicazioni con un jammer , e giunsero esattamente nel momento in cui la navetta di Windu decollava. In realtà era pilotata da R2-D2,ma loro non potevano saperlo. Salirono a bordo della Slave I ed iniziarono ad inseguirlo, ma R2-D2 era un Droide intelligente,e riuscì a scampare allo scontro a fuoco con la nave dei Cacciatori di Taglie, pilotata da Boba Fett. Aurra disse che era lui che doveva vendicarsi di Windu, quindi avrebbe sparato lui all'obiettivo. La navetta di Windu, essendo un Caccia Jedi aveva bisogno di uno speciale ausilio per saltare nell'iperspazio : gli anelli d'attracco . R2-D2 ne vide due, ma poteva prenderne solo uno, così come Boba Fett. Il Droide sapeva che Boba aveva una mira infallibile, l'aveva visto sull'Endurance. Si avvicinò sempre di più ad uno dei due anelli,  balzellando per evitare gli spari. Quando ormai era chiaro che avrebbe scelto quello Boba sparò, ma R2-D2 aveva calcolato tutto, e scivolò via subito prima dell'esplosione, partendo verso Coruscant con l'altro anello. I Plo's  Bros furono subito inviati a soccorrere gli Jedi. Dannazione!!! Boba non aveva avuto la sua vendetta. Aurra senza farsi troppi riguardi  decise che sarebbero andati su Florrum , dove viveva il suo ex, Hondo Ohnaka. Castas era riluttante, ma Aurra gli fece notare che comandava lei. Anche Boba si accorse di non avere il pieno controllo della situazione, ma vedeva in Aurra una figura materna ed una mentore, ma percepiva che c'era qualcosa di malvagio in quella donna. Solo più tardi avrebbe scoperto che i suoi dubbi erano fondati. 


Inviarono una trasmissione al Tempio Jedi con i tre ostaggi di Vanqor, ed Aurra diede una pistola a Boba, ordinandogli di uccidere Ponds. Boba non se la sentiva: perché uccidere un innocente? Lui voleva vendicarsi di Windu, non di persone innocenti. Ma prima che potesse fare qualsiasi cosa, Aurra freddò Ponds, con un colpo di blaster. Ordinò  agli Jedi di consegnare loro Windu, altrimenti avrebbero ucciso anche gli altri ostaggi.Boba portò un po' d'acqua agli ostaggi di nascosto.  Una volta atterrati su Florrum, Aurra si recò verso Hondo, ed i due si baciarono, ma lui disse che non l'avrebbe aiutata, ma nemmeno ostacolata, perché portava guai. Bossk restò di guardia agli ostaggi, mentre Boba, Aurra e Castas si recarono ad una cantina locale. Nel frattempo Plo Koon ed Ahsoka Tano si erano messi sulle loro tracce, e per farlo entrarono nei livelli più bassi di Coruscant . In un bar sentirono Fong Do , un Nautolan , parlare con un Klatooiniano , Castas, che lo chiamava da Florrum e parlava di Aurra Sing. Disse a Fong Do che questa era una "vecchia strega", ma la donna lo sentì, gli sparò con disinvoltura, poi come se nulla fosse riprese a bere, ignorando il cadavere di Castas. Boba iniziò a pentirsi sempre di più di aver accettato di collaborare con lei, e capì che a causa del suo tentativo di vendetta aveva dato il via ad un susseguirsi di morti, omicidi ed azioni orribili e crudeli.  Plo Koon ed Ahsoka sentendo la conversazione  fuggirono e si recarono su Florrum, sicuri di catturare i Cacciatori di Taglie. 


Mentre Bossk sorvegliava i due ostaggi rimasti, pronto ad ucciderli se gli fosse stato ordinato, Ahsoka e Plo Koon
FlorrumStandoff-LT

Ahsoka e Plo Koon, arrivati su Florrum, si scontrano con i Cacciatori di Taglie, arrivando ad una situazione di stallo.

arrivarono, ma la situazione precipitò:Ahsoka teneva la sua spada laser alla gola di Aurra, mentre Boba teneva il suo blaster puntato alla testa di Plo Koon. I Cacciatori di Taglie riuscirono a mettere in atto un diversivo, ma Boba venne catturato, mentre Aurra fuggì su uno speeder. Plo interrogò Boba, che si rifiutò di dare le posizioni degli ostaggi allo Jedi, ma Ohnaka convinse Boba a farlo, dicendogli che suo padre Jango avrebbe voluto che suo figlio facesse cose onorevoli. Gli ostaggi vennero salvati, poco prima che Bossk li eseguisse, mentre Aurra Sing fuggì sulla Slave I. Ahsoka però si arrampicò sulla nave già decollata, infliggendole così tanti danni da farla precipitare. Gli Jedi pensavano che Aurra fosse morta, ma in realtà era ancora viva.

Bossk e Boba vennero catturati ed arrestati. Windu incontrò Boba poco prima che venisse portato in prigione. Il giovane disse che si era pentito per le sue azioni, ma che non gli avrebbe mai perdonato la morte del padre. 


Sulle orme del padre

  • "Capo, questo è il tuo capo?"
  • "Hai problemi?"

Asajj Ventress si dimostra scettica e dubbiosa riguardo l'esperienza di Boba Fett

Boba Fett Confronts Disguised Obi-Wan

Boba Fett e Bossk ,imprigionati su Coruscnat,lottano con un detenuto.

Boba fu detenuto su Coruscant per i suoi tentativi di omicidio. Durante questo periodo venne programmato il rapimento del Cancelliere Sheev Palpatine con l'aiuto di alcuni Cacciatori di Taglie , guidati da Moralo Eval e Cad Bane . Per incoraggiare una rivolta nella prigione, Bane pagò Boba per iniziare una rissa con Rako Hardeen , che riuscì a far evacuare  Bane, Eval ed Hardeen , che in realtà era Obi-Wan Kenobi travestito.

Poco tempo dopo Boba e Bossk uscirono di prigione, e Boba formò un sindacato di Cacciatori di Taglie . Boba stanziò su Tatooine la sua base operativa, ed assunse Bossk , Dengar , Latts Razzi , C-21 Highsinger ed Oked . Quando Asajj Ventress , ex apprendista del Conte Dooku, uccise Oked che la molestò in una cantina di Mos Eisley, Bossk e Latts Razzi la notarono e decisero di portarla dal loro capo. Asajj rimase sorpresa di vedere un "bambino" come capo dei Cacciatori di Taglie, ma la squadra di Boba era stata assunta per un lavoro che doveva essere eseguito da almeno sei persone, così Boba assunse Asajj, la quale era un po' scettica al riguardo, ma pur di guadagnare qualcosa accettò. La squadra lasciò Tatooine , e si diresse verso Quarzite , dove doveva svolgere il lavoro. Dopo essere entrati nella Stazione Spaziale di Quarzite , incontrarono il maggiore Rigosso , che disse loro di proteggere un baule dai Guerrieri Kage , baule che doveva essere consegnato ad Otua Blank , il tiranno del pianeta . Dovevano farlo tramite un tram sotteraneo, perché l'atmosfera della superficie di Quarzite non era respirabile, e quindi dovevano muoversi nelle viscere del pianeta. Dopo averle raggiunte con degli ascensori che partivano direttamente dalla Stazione Spaziale, i Cacciatori di Taglie arrivarono al tram, e da qui iniziarono il loro viaggio, ma sarebbero stati presto attaccati. 


I Guerrieri Kage, dopo aver eliminato le guardie di Quarzite, si confrontano con i Cacciatori di Taglie, riuscendo a
BobaInterimArmor-Bounty

Boba Fett nella sua prima armatura.

gettarli tutti giù dal subtram . Solo Boba ed Asajj restarono a bordo, o meglio riuscirono a restarci, e questo dimostra quanto Ventress avesse sottovalutato Boba. Il Cacciatore di Taglie innavvertitamente rovesciò il baule, aprendolo. Dentro c'era una persona, una ragazzina, Pluma Sodi , che era stata fatta prigioniera per sposarsi con Otua Blank. Boba considera questo come un semplice lavoro, ed è intenzionato a consegnarla. L'ultimo Guerriero Kage rimasto era Krismo Sodi , il fratello di Pluma, che voleva liberarla. Boba vuole il denaro, non gli importa nulla della tragica storia di Pluma, costretta a sposare un tiranno di razza Belugan . Dimostratosi il più forte tra i Cacciatori di Taglie a bordo del subtram, Boba è pronto a consegnare il "carico", ma non aveva fatto i conti con Asajj. Nonostante potesse sembrare una donna spietata, Asajj aveva un cuore, più grande di quanto si possa pensare, e rivedendosi nella ragazzina rapita, dato che anche lei aveva perso la sua famiglia, usò la Forza per soffocare Boba, impedendogli di completare la missione. Lei ha in mente un altro regalo per il lascivo tiranno.
Boba Fett Tied Up

Boba Fett legato ed imbavagliato, è furente nei confronti di Asajj Ventress.

Dal tram arrivato a destinazione, smontò solo Asajj, che riscosse il dovuto, e lasciò il baule a Otua Blank, prima di dividere il resto con i colleghi. Quando Otua aprì il baule, vi trovò un furente Boba Fett, legato ed imbavagliato, che lo osservava furente. 




Gestire un Sindacato

"Per la cronaca... So che, a un certo punto, ci tradirai. Loro possono anche non capirlo,ma io sì. E inoltre sempre per la cronaca non sono più il ragazzino che hai lasciato su Quarzite. Fai di nuovo il doppio gioco con me ...e la pagherai."

Boba Fett ad Asajj Ventress

Nonostante ciò che era accaduto su Quarzite, Boba si era ripreso ed aveva fondato un Sindacato di Cacciatori di Taglie, attivo sia su Coruscant che su Tatooine . Tuttavia l'ombra di Ventress, come un fantasma, avrebbe continuato a perseguitare Boba, a partire fin dagli inizi di una missione Jedi. Camuffato da  Cacciatore di Taglie, Quinlan Vos , si recò al livello 1313 di Coruscant, dove Ventress era stata vista parecchie volte, alla ricerca di Boba Fett. Quinlan voleva sapere dove si trovava Asajj Ventress. Ne nacque una discussione, ma alla fine scoprì che stava dando la caccia a Moregi , un Volpai , sul pianeta Pantora . Ma quello era solo l'inizio.

Quinlan incontrò Asajj , ed i due divennero amanti. Lo Jedi le chiese di essere istruito nelle vie del Lato Oscuro per completare la sua missione: uccidere Dooku . Quinlan però divenne succube del Lato Oscuro e discepolo di Dooku. A quel punto Asajj Ventress si presentò su Tatooine da Boba. Era disperata, entrò dentro "l'ufficio" di Boba, sotto indicazione di Bossk e Latts Razzi . Non appena Boba la vide montò su tutte le furie e la chiamò "Innominata". Quando la Sorella della Notte gli disse che aveva bisogno del suo aiuto, in una posa teatrale e dispregiativa, Boba si porse la mano all'orecchio, teatralmente e le chiese di ripetere. Era "felice" che Asajj avesse bisogno del suo aiuto, in parte, perché questo significava che le era accaduto qualcosa. Ma dopo poco realizzò che portava guai, lo ricordava bene, non voleva aiutarla, e si mise a ridere. Tornò serio:non voleva aiutare una donna folle, che lo aveva chiuso in un baule, quindi si alzò per andarsene. Ma Asajj lo afferrò e lo rimise a sedere. Cosa voleva quella matta? Gli puntò contro il dito ordinandogli di sedersi. Lei gli aveva ordinato di sedersi? Aveva molto coraggio, dopo quello che gli aveva fatto.

Asajj disse che aveva obbligatoriamente bisogno dell'aiuto di Boba, e di tutta la sua squadra e che lo avrebbe pagato. Ma Boba non voleva avere più nulla a che fare con Asajj: 

"I crediti non sistemeranno le cose fra noi."

Nel frattempo Boba bevve un sorso della bevanda che teneva sul tavolo vicino a lui, con fare funesto. Fuori dal suo ufficio Latts Razzi e Bossk ascoltavano tutta la conversazione. Gli disse che avrebbe pagato lui e tutta la sua squadra, includendo i due Cacciatori di Taglie, che origliavano, all'interno della discussione. Asajj propose centomila Crediti, ma ,lui declinò l'offerta. E le rispose che nemmeno duecentomila crediti avrebbero risolto il problema. Asajj capì di aver ferito l'orgoglio di Boba molto profondamente, ma aveva bisogno del suo aiuto:

"Duecentocinquanta"

Boba spalancò la bocca, per pochi secondi. Era davvero un'alta cifra, quella donna doveva essere disperata. Bossk e Latts,entrarono, e dichiararono che avrebbero accettato l'incarico. Boba non sapeva esattamente cosa fare, d'altro canto non sapevano nemmeno per cosa dovevano aiutarla e perché la cifra era così alta, ma quando glielo fece notare, Latts scrollò le spalle. Boba alzò le mani come in segno di sconfitta, si arrendeva. 

Young-Boba-Fett-TCW-SWCT
"Benissimo! Ma l'organizzazione avrà la sua parte. Ragazzi, divertitevi."

Boba era ancora furente. Quella donna poteva tenersi pure i suoi soldi, ma non poteva rischiare di perdere i suoi Cacciatori. Quando bevve un altro sorso, Asajj tornò alla carica: 

"Niente accordi, voglio tutta la squadra. Bossk .Latts .Highsinger . Embo . E Boba Fett."

A quel punto Boba le chiese in cosa consistesse il lavoro, dubbioso. Asajj gli rispose che dovevano semplicemente salvare un uomo su Serenno. Sarebbero entrati ed usciti, e sarebbero stati pagati. Boba però non si fidava, così le chiese se conosceva il posto, quella rispose di sì, con aria convinta. Questo spinse Boba a credere che la missione per la quale si stesse imbarcando fosse ancora più pericolosa, sbattè il bicchiere sul tavolo e si sporse in avanti:

"Non può essere così semplice. C'è molto di più di ciò che ci stai dicendo,lo so."

"Ci sono sempre delle variabili.Ogni esperto cacciatore di taglie lo sa."

La parola pronunciata da Asajj, "esperto" colpì molto Boba. Stava forse cercando di dire che lui non lo era. Doveva intraprendere quella missione. Boba però era stanco di discutere con Asajj, non voleva sprecare altro tempo, e prese in mano il suo elmo. Ordinò all' ex Sorella della Notte di pagare tutto in anticipo, anzi quello stesso giorno. Latts e Bossk erano molto felici, così Boba diede loro gli ordini:

"Andate a prendere Highsinger ed Embo. Discuteremo dei dettagli generali della missione fra un'ora."

Ma prima di lasciare Asajj e la stanza, Boba le puntò contro il blaster. Le disse che era certo che li avrebbe traditi, e le fece capire che se lo avesse fatto l'avrebbe pagato con la vita. Ripose l'arma e  se ne andò, seguendo Bossk e Latts. 


Arrivo a Serenno

"Noi tratterremo qui i Droidi, ma hai solo cinque minuti!"

"Farò in fretta"

"Quindici minuti!"

Boba Fett ad Asajj Ventress

Asajj ed i Cacciatori di Taglie arrivarono alo spazioporto di Serenno . Boba, Latts, C-21 Highsinger e Bossk ci arrivarono con lo Slave I , mentre Embo con la sua nave, la Guillotine . Quando indicò il Palazzo del Conte Dooku , i Cacciatori di Taglie iniziarono a preoccuparsi. Boba, curioso e timoroso al contempo, le chiese cosa avesse fatto quell'uomo per farsi imprigionare da Dooku . Quando lei rivelò che aveva cercato di ucciderlo, i Cacciatori ebbero una reazione inaspettata, e Boba si infuriò, accusandola di aver capito perché aveva pagato in anticipo. Asajj disse loro che dovevano creare solo un diversivo, facendo credere che dovevano rubare una nave spaziale, ma Latts rispose che lo avrebbero fatto sul serio, perché farlo semplicemente credere? Di fronte all'espressione basita di Asajj, Boba le ricordò che era stata lei a chiedere il loro aiuto. Cosa si aspettava quella donna? Lui era stato educato ad uccidere, era cresciuto nell'odio ed era stato consumato dalla vendetta.Era riuscito a crearsi un Sindacato, ma si era circondato di persone simili a lui. Tuttavia si riteneva diverso da Ventress: quella era una traditrice; si era fidato di lei perché anche Asajj aveva provato dolore da giovane, ma ora sembrava cambiata...ma non gli importava solo questo. Si aspettava che potesse tradirli, si ricordava ciò che gli aveva fatto su Quarzite. Quella disgraziata! Se si era davvero inserita nel giro dei Cacciatori di Taglie, perché non era più simile a lui?  Al Palazzo arrivarono tre navi. Boba, dietro l'elmo, con un cenno diede ordine di colpire, poco dopo l'atterraggio della prima; due Droidi da Battaglia erano scesi, con una grossa scatola, ma vennero distrutti velocemente da Embo. Mentre la sua squadra si dava da fare, Boba con un blaster a ripetizione iniziò a falciare Droidi, ridendo. Era così divertenete vederli saltare per aria! Ma era stanco di bersagli piccoli: puntò una navetta, e la fece saltare per aria, dando a Ventress il tempo di entrare. Prima di lasciarla le disse che avrebbero trattenuto i Droidi della CSI, ma che lei aveva solo quindici minuti per portare a termine il salvataggio. 

Non vedendo Asajj tornare, Boba stranamente, si preoccupò. Perché salvare un uomo le impiegava tanto tempo? Capì che aveva bisogno del suo aiuto. Mise da parte il suo rancore ed ingoiò il suo orgoglio...Quarzite...il passato era passato. Trovò Asajj vicina all'ingresso:la vide volare fuori dalla porta . Non riusciva a rimettersi in piedi, ma lui la aiutò. Ma dov'era il suo "amico"? Asajj, per qualche motivo molto triste, rispose indicando un uomo armato con una Spada Laser, lo stesso che aveva usato la Forza per farla volare via come un fuscello, ed aveva un'espressione malvagia in volto. Bossk nel frattempo aveva intrappolato il Conte Dooku in una rete, e teneva un blaster puntato alla testa del Signore dei Sith. Improvvisamente l'uomo girò la sua testa e decine e decine di Droidi da Battaglia iniziarono a sparare. Bossk lasciò Dooku, che veniva liberato dall' "amico" di Ventress, ed i Cacciatori di Taglie fuggirono con lei, Embo incitò Boba e Ventress a muoversi, ma lei sembrava non volersi muovere 

"Avanti, Innominata!" gridò Boba , per provocarla, ma lei era come rallentata, non voleva muoversi. Continuava a guardare quell'uomo e Dooku libero, che stava al fianco del suo "amico". C'era una sola cosa da fare; portarla via di peso. Dei Droidi da Battaglia li rincorrevano, e Boba usò tutta la sua forza, tenendola saldamente per il braccio, trascinandola. La navetta stava già partendo!Boba balzò tenendo quella donna che aveva tanto odiata ancorata a sé, e saltò con lei sulla rampa, una volta a bordo la navetta stava già decollando. Boba si tolse l'elmo, asciugandosi la fronte sudata.  Aveva corso una maratona, per salvarsi la vita. Per salvarle la vita. 

"Avresti potuto lasciarmi lì."

Boba le annuì, ma le rispose, con indifferenza "Sì, avrei potuto. Ma io non sono te."  Fett non poteva nemmeno immaginare quanto quelle parole avessero ferito Ventress.

Guerra Civile Galattica

Al soldo di Jabba

Jabbathehutt94

Jabba discute con Han Solo,scortato da alcune guardie tra cui Boba Fett.

Durante la Guerra Civile Galattica , Boba era diventato un noto Cacciatore di Taglie che lavorava per conto di Jabba Desilijic Tiure , il più potente Signore del Crimine Hutt di Tatooine , e probabilmente della galassia


Ad un certo punto prima della Missione su Tatooine , Boba venne mandato su Coruscant da Darth Vader. Qui incontrò tre spie Ribelli che cercarono di ucciderlo con dei disgregatori, ma Boba usò un acceleratore d'armi, che applicato contro sugli stessi disgregatori, ridusse le tre spie in poco meno di una macchia di sangue. Vader, furioso, non pagò Boba perché non erano rimasti nemmeno i corpi.

Poco prima della Battaglia di Yavin , Boba accompagnò Jabba a Mos Eisley su Tatooine quando Jabba affrontò Han Solo , uno dei suoi contrabbandieri. Quando il Millenium Falcon , la nave di Solo,  venne inseguita da delle navi dell'Impero Galattico , Solo scaricò nello spazio un importante carico di spezie dell'Hutt , e doveva ripagarlo. Dato che non lo fece, Boba iniziò a perseguire la taglia sulla testa del contrabbandiere. 


Al servizio di Darth Vader

"Quello era il calcio del fucile che ora è puntato sulla tua testa. Rimani a terra. SKYWALKER."

Fett BK
- Boba Fett a Luke Skywalker

Non molto tempo dopo la Battaglia di Yavin, Boba Fett si trovava nel Palazzo di Jabba , quando Darth Vader visitò l'Hutt segretamente per conto dell'Imperatore Palpatine , per discutere un trattato in cui il Cartello Hutt ed i Desilijic avrebbero dato risorse all'Impero in cambio di favori. . Tuttavia, Vader arrivò un giorno prima a suo nome . Jabba era diffidente nei confronti di Vader, ma ordinò alla sua corte di lasciarli comunque in privato. Vader ha presto rivelato che aveva bisogno di due dei migliori Cacciatori di Taglie di Jabba. Dopo che Jabba testò il Signore Oscuro, facendolo combattere contro le sue guardie, raggiunsero un accordo,e Jabba inviò a Vader lo Wookiee Black Krrsantan e Boba Fett. Quel pomeriggio, Vader si incontrò con Boba e Krrsantan, quindi chiese loro se erano all'altezza del compito.

"Dacci la missione e vedrai."

"C'è un pilota di X-Wing. Lui...conosceva un certo Obi-Wan Kenobi. Ha lasciato questo pianeta a bordo di una nave contrabbandiera chiamata Millennium Falcon."

"La conosco. Vivo o morto?"

"Vivo. Mi serve."


- Boba Fett e Darth Vader

Vader affidò a Boba il compito di trovare Luke Skywalker , mentre Krrsantan doveva trovare un'altra persona, un agente Imperiale che lavorava per l'Imperatore. Prima di andarsene Vader distrusse un accampamento Tusken , e lo diede alle fiamme. Tuttavia non sapeva il nome di Luke:lo ricercava perché sapeva che lui aveva distrutto la Morte Nera , ma non sapeva chi in realtà fosse. Boba avrebbe faticato, ma avrebbe trovato il ragazzo. Ne era certo. 

Caccia a Skywalker

"Qualcuno sa chi è. Qualcuno su Tatooine conosce il suo nome. Voglio quel nome. E non m'importa chi dovrà MORIRE per ottenerlo."

Boba Fett fa una riflessione


Per ordine di Vader, iniziò immediatamente la ricerca. Sapeva che la Millenium Falcon era di Han Solo, e che il
SCAN0051Boba Fett

Boba Fett uccise molte persone per scoprire il nome del pilota che distrusse la Morte Nera.

contrabbandiere frequentava Mos Eisley, così iniziò a cercare il giovane pilota suo amico. Tuttavia Vader gli aveva parlato anche di Kenobi.   Ben presto Boba trovò un gruppo di quattro Rodiani e li informò della sua ricerca di Kenobi, ed il capo del gruppo  rispose che Kenobi era solo un "vecchio mago pazzo", che viveva nel Mare delle Dune , e chiese perché Boba stesse cercando il mago . Boba puntò la sua arma contro il Rodiano, dichiarò che Kenobi era morto e che solo lui avrebbe fatto le domande. I Rodiani però non sapevano il nome del giovane, così senza pensarci più di tanto, Boba li uccise frettolosamente. Incontrò degli Jawa, ed uccise anche loro. Poi giustiziò una famiglia di contadini. Tutti i contatti risultarono infruttuosi ed inutili, aveva solo sprecato tempo ed ucciso qualcuno a caso. Si recò così nella Cantina di Chalmun , dove qualcuno, forse, sapeva qualcosa. Era quasi certo che avrebbe trovato le informazioni che stava cercando. 

Una volta entrato, interruppe tutti, chiedendo se qualcuno avesse intenzione di dire qualcosa. Doveva mettere paura, doveva dare prova di ciò che era capace di fare se voleva il nome. I criminali rispondevano alla violenza con altra violenza, ma se tu ti rivelavi più pericoloso, forte e violento di loro avrebbero abbassato la cresta, Boba sapeva con chi aveva a che fare. Puntò il lanciafiamme contro un Ithoriano , chiamandolo in modo dispregiativo "Testa a Martello". Quando gli chiese se conosceva un ragazzo, un pilota che era stato visto in compagnia di Ben Kenobi , venne però interrotto da una voce cavernosa, un alieno a sei braccia alto sei metri gli si parò davanti. 


"Tu Testa a Martello, parla, conosci questo ragazzo? É un pilota un compagno di Ben Kenobi e un----" 


" L'unico ragazzo che vedo qui sei TU Fett."

"Chi ha parlato?"

"IO"

"Bene"

"AAAAAARRRRGGGHHH"

Boba sottomise velocemente l'alieno, gli tagliò un braccio e gliene spezzò altre due. Quell'alieno aveva fatto male a
Braccia a pezzi
mettersi contro di lui. Wuher, il barista, rispose che tanto tempo fa Kenobi si era recato lì con un giovane che sembrava un figlio i contadini ma non sapeva il nome. Boba spezzò il terzo braccio dell'alieno. Qualcuno iniziò a sudare freddo. Un giovane allevatore di umidità umano iniziò a correre verso l'uscita, urtando un Aqualish che si lamentò. Boba si voltò molto velocemente e  lanciò la sua corda, catturandolo, quindi lo trascinò verso di sé. Il giovane lo implorò di non fargli del male, disse che non sapeva niente. Boba disse che sapeva abbastanza da scappare. Ora toccava una parte molto divertente:la tortura:Boba legò il ragazzo ad un tavolo, e si mise a cavalcioni sopra di lui, iniziò a prenderlo a pugni in faccia, spaccandogli il mento, staccandogli alcuni denti, e ferendolo con dei coltelli in viso. Nessuna persona della cantina si girò a guardare o intervenì, nessuno provava compassione per quel giovane:mettersi contro Boba Fett era molto pericoloso, inoltre su Tatooine erano abituati tutti a molte scene violente. Gli ci volle poco: "SKYWALKER!!"  urlò il giovane. Gli disse che si chiamava Luke Skywalker , l'aveva visto a Mos Eisley con Kenobi, ma non sapeva altro.


"Sono venuto qui solo per bere. Ti prego..." "Ti ho detto tutto quello che so, Posso andare ora? Mr. Fett?"
Torturato da Boba

"Sì".

Subito dopo Boba si girò, e mentre il giovane si rialzava dal tavolo gli sparò un colpo mortale in pieno petto. Avrebbe potuto rivelare qualcosa a qualcuno, e la pietà NON faceva parte del suo lavoro. Uscì dalla cantina come niente fosse, lasciando il cadavere fumante sul tavolo. 


Boba prese la sua nave, e si diresse verso la casa di Ben  Kenobi. Luke arrivò come previsto. La casa era infestata dai Tusken, ma Luke riuscì a metterli in fuga con la sua Spada Laser . Era insieme ad R2-D2 . Mentre Luke ed il Droide ispezionavano la casa, Boba uscì dalle tenebre, senza fare il minimo rumore, e senza nemmeno venir notato dalla Forza presente in Luke, che comunque, non essendo ancora uno Jedi formato, aveva sì una grande sensibilità,ma ridotta. 

Boba, si posizionò alle spalle di Luke, distratto da una scatola, e non perse tempo a lanciare una granata lampo ,che mandò R2-D2 in cortocircuito ed accecò Luke. Con il calcio del fucile diede una botta in testa al giovane, che sputò sangue, poi puntò il fucile sulla sua testa. Luke gli diede una botta in pancia, ma non ci vedeva, e l'armatura di Boba era troppo dura per un pugno di carne. Luke ferito si ritrasse. A quel punto gli disse che se avesse avuto intenzione di ucciderlo, l'avrebbe già fatto, ma continuava a muoversi...Boba estrasse le manette e gli disse di non muoversi, ma quello si contorceva. Boba lo gettò per terra, e gli diede un calcio in testa, facendogli sputare nuovamente sangue. A quel punto Luke prese una decisione: l'avrebbe combattuto. Anche se non ci vedeva estrasse la sua Spada Laser e si preparò a combatterlo. Ma Boba sapeva che Luke non era uno Jedi. Non ce l'avrebbe fatta. Doveva trovare un modo per gestire quel folle. Luke iniziò a colpire le pareti con la Spada Laser, ma per Boba non fu difficile scansare ogni singolo colpo. Inciampò in R2-D2, steso a terra, poi si decise:avrebbe fatto dannare un po'quel giovanotto. Attivò il jetpack.

"La tua armatura fa parecchio baccano"

"Anche la tua bocca"

Iniziò a prenderlo a pugni, a ferirlo con le lame nascoste nella sua armatura, mentre il giovane muoveva la Spada Laser alla cieca, il volto insaguinato.

"Stai finendo le opzioni. E il sangue. Metti giù la Spada Laser"

"No. Ben... Ben non avrebbe mai..."

"Kenobi è morto. Non può aiutarti"

"Lui...l'ha già fatto."

Aveva chiaramente a che fare con un invasato, Gli sparò al braccio, con successo, ma Luke, cieco, barcollante ed
Boba Fett attacks Luke Skywalker

Boba Fett attacca Luke Skywalker.

insaguinato non si arrese. La reazione del giovane sorprese Boba, che però era preparato. Gli sparò ancora, poi si gettò su di lui, che accese la Spada Laser....ma in quel momento R2-D2 si riebbe. La strana scatola venne scaraventata contro il suo elmo, in un punto dove aveva già subito un'ammaccatura anni fa, in uno scontro con Cad Bane . Luke prese la scatola, afferrò R2-D2 e si fece guidare da lui fuori dall'abitazione. Era ancora cieco. Boba giaceva sul pavimento, stordito....non sapeva cosa stava accadendo. Quando Boba si svegliò, capì di averlo perso. Avrebbe potuto cacciarlo ancora, ma lo temeva. Quel giovanotto, cieco, era riuscito a sconfiggerlo con La Forza. Inoltre secondo lui era vero: Kenobi lo aveva aiutato dpo la morte...E non era nemmeno un Jedi. Ma un patto era un patto. Decise di tornare da Vader, se gli avesse ordinato di cacciarlo ancora lo avrebbe fatto. Arrivato al Devastator, Boba fece rapporto al Signore dei Sith. 

" L'ho perso."

"Davvero deludente."

"Ha avuto fortuna."



Boba sapeva che Vader avrebbe potuto infuriarsi, e non vedeva l'ora di andarsene. Ma Vader gli rivolse un'altra domanda:

"Cosa mi hai portato di VALORE, Cacciatore di Taglie?"

"Non molto. Solo il suo nome. Skywalker."

Non ottene risposta da Vader , e capì che doveva essere successo qualcosa. Il Signore dei Sith strinse i pugni, ma
Boba informs vader

Boba Fett fa rapporto a Darth Vader.

non li usò per soffocare Boba, che disse di aver terminato il lavoro e se ne andò.

Vader osservava lo spazio dalla finestra dello Star Destroyer, mentre i vetri si crepavano e ripeté ad alta voce, a sé stesso come per renderlo più credibile "Skywalker". Vader ora sapeva di avere un figlio. E sapeva chi era. 


Caccia ad Han Solo

Pochi anni dopo, Boba perseguì un'altra taglia sulla testa di Han Solo . Questa era stata piazzata da Jabba Desilijic Tiure , l'Hutt a cui Solo doveva molti soldi , e raddoppiata da Darth Vader. Boba era tra i sei Cacciatori di Taglie riuniti sull'Executor , uno Star Destroyer Imperiale , da Darth Vader.  Gli altri cinque erano: Bossk , Dengar , IG-88 , Zuckuss e  4-LOM . Vader voleva usare Han Solo come esca per catturare anche Leia Organa , quello che ora sapeva essere suo figlio Luke e Chewbacca . Vader diede ordine di poter catturare Solo in qualsiasi modo, ma vivo. Intendeva interrogarlo. Jabba stesso l'avrebbe ricevuto in seguito, congelato in una lastra di Carbonite  per ordine di Vader. Era chiaro che il primo Cacciatore ad arrivare sarebbe stato l'unico a ricevere le ricompense, e si creò una certa rivalità. Boba fu l'unico a localizzare la nave di Solo, il Millennium Falcon : l'astuto contrabbandiere ebbe l'idea di nascondersi nella flotta Imperiale stessa, per poi dirigersi verso il Sistema di Anoat . Boba seguì Han Solo ed informò Vader. Tuttavia non sapeva di essere a sua volta seguito da IG-88B . Boba capì che Han Solo voleva dirigersi a Cloud City , e lo comunicò a Vader. Insieme a lui ed a diverse truppe Imperiali arrivò prima di lui su Bespin . IG-88B, che lo aveva seguito, cercò di colpirlo da dietro, ma Boba si era accorto che il Droide l'aveva seguito. Nascosto dietro ad una porta, Boba attendeva la distruzione definitiva del Droide. Non appena IG-88B entrò nella stanza, quattro cannoni ionici piazzati da Boba aprirono il fuoco su di lui. Il Droide Assassino cercò di difendersi, ma solo per scoprire Boba, che gli sparò su una spalla; IG-88B cadde perché era troppo danneggiato, e Boba lesto, rubò quattro granate al Droide impotente, per poi inserirle nel suo corpo, facendolo implodere. Ma l'IG-2000 era ancora attiva, ed anche se Boba non lo sapeva, i Droidi IG gli avrebbero dato ancora grattacapi.


BobaVaderLando
Quando Han Solo arrivò finalmente a Bespin, ed atterrò a Cloud City venne accolto dall'amico Lando Calrissian , leader della cittadina. Ma Vader aveva manipolato Lando , perché lo aiutasse a catturare Han e gli altri. Quando Boba seppe che Han sarebbe stato congelato nella Carbonite , si preoccupò molto, temendo che la vita di Han potesse essere messa a rischio, e quindi non avrebbe ricevuto la ricompensa di Jabba. Vader però era risoluto:voleva congelare Solo nella Carbonite per vedere se Luke sarebbe potuto sopravvivere allo stesso processo. Gli promise che lo avrebbe pagato comunque, e lo avrebbe rimborsato se Jabba l'avesse rifiutato. Alla fine Solo venne congelato, e non morì.Vader lo consegnò a Boba , che lo caricò sulla Slave I. Boba venne inseguito dagli amici del contrabbandiere, a bordo del Millennium Falcon , ma non riuscirono a salvarlo.
Aggressor vs Firespray

L'IG-2000 apre il fuoco sulla Slave I.

Tuttavia qualcun'altro voleva mettere le mani sulla lastra di Carbonite contenente Solo: gli IG-88. A bordo dellIG-2000 ,'IG-88C ed IG-88D iniziarono a tallonare Boba. IG-88C usò una "falsa" IG-2000 per attirare l'attenzione di Boba nel sistema di Tatooine , un'esca:Boba sparò, ma nel vuoto, perchè in realtà era un falso. Prima che potesse assicurarsi di aver annientato la nave che non sapeva essere esca, la vera IG-2000 emerse dall'Iperspazio ed iniziò a sparare sulla Slave I, e Boba si ritrovò in trappola. Cosa poteva fare ora che la Slave I era intrappolata? Era in un fuoco incrociato! Si spostò, l'esca venne distrutta, poi girò la Slave I verso l' IG-2000. IG-88C considerava tutto questo illogico, ma IG-88D capì ed in qualche modo si lanciò fuori dalla nave- attualmente non è noto come si sia salvato - ma Boba sotto il fuoco attirò a sé la nave dei Droidi con il raggio traente. Era impossibile per IG-88C capire cosa stava succedendo. Ma non sapeva che la Slave I era armata con missili molto pesanti. Quando l' IG-2000 fu ormai così vicina da poter sfiorare la Slave I, Boba lanciò una serie di missili contro la nave, annientandola, togliendosi quei Droidi dai piedi. Della nave non rimasero nemmeno cenere o rottami. Ora era pronto a consegnare Han Solo nella Carbonite a Jabba. 


La Battaglia al Pozzo di Carkoon

"Boba Fett? Boba Fett? Dov'è?"


"Ahhhh!"

Boba Fett finisce nelle fauci del Sarlacc - Star Wars Il ritorno dello Jedi ITA.mp4- (online-audio-converter.com)

Han Solo poco prima di gettare Boba Fett nelle fauci del Sarlacc


Boba Fett, una volta arrivato al Palazzo di Jabba, consegnò Han Solo. Nel frattempo Luke ,Leia , Chewbacca , Lando ed i Droidi C-3PO ed R2-D2 iniziarono ad ideare un piano per liberare il loro amico dal Palazzo di Jabba . Boba era presente nel Palazzo mentre il piano dei Ribelli prendeva forma. Dapprima a Palazzo arrivarono i Droidi C-3PO ed R2-D2 , con un'ologramma di Luke Skywalker, che regalava a Jabba i Droidi, in cambio del Capitano Solo. Jabba, presuntuoso e tronfio rise: Solo nella Carbonite era il suo trofeo preferito nel Palazzo, e vi aveva messo persino Amanaman a sorvegliarlo. Jabba e Boba non lo sapevano, ma Lando era nel Palazzo sotto falso nome. Nessuno nella corte di Jabba lo sapeva. Leia Organa, con un'armatura da Cacciatore di Taglie, quella di Boussh  , ottenuta grazie all'aiuto di Maz Kanata , consegnò Chewbacca all'Hutt . Quando arrivò interruppe lo spettacolo della morte di Oola . Minacciò Jabba con un detonatore termico , ed in quel momento, Boba, che stava flirtando con Rystàll Sant e Lyn Me si allertò e puntò il blaster contro quello che pensava fosse Boussh. Jabba però pagò il giusto prezzo, e "Boussh" spense il detonatore.   Tutto sembrava filare liscio:Leia liberò Han dalla Carbonite, ma Jabba sapeva che quello non era Boussh. Mentre lei pensava che l'Hutt dormisse, si tolse l'elmo e  venne colta in flagrante; stava baciando Han, e lo aveva appena liberato. Ma Jabba aveva orchestrato la trappola: fece gettare Han nelle prigioni, e Leia divenne sua schiava, la incatenò a lui. Non poteva immaginare di aver compiuto una delle ultime crudeltà della sua lunga vita,quella che lo avrebbe portato alla fine. Pretese di baciarla; Jabba si sentiva al sicuro. Boba Fett stesso rimase disgustato mentre l'Hutt infilava la sua lingua nelle morbide labbra della Principessa di Alderaan ; la maggior parte della corte iniziò a ridere, mentre C-3PO non volle vedere quella oscenità. Boba però si aspettava qualcosa, stava all'erta. Sapeva che se l'Alleanza Ribelle aveva mandato una persona così importante a liberare Han, sarebbe potuta intervenire più duramente. E non si sbagliava. Luke arrivò a Palazzo, e minacciò Jabba con un blaster. Sfortunatamente si trovava sopra la botola che portava nella tana del Rancor, insieme ad una delle Guardie di Jabba , un Gammorreano di nome Jubnuk . Jabba li fece precipitare. Boba era certo che lo Jedi sarebbe stato divorato dal Rancor. Guardò con piacere la morte di Jubnuk, mentre il mostro lo divorava avidamente, ma Luke lo uccise. Quel ragazzo aveva mille risorse! Era riuscito a sfuggirgli una volta, ed ora aveva ucciso un Rancor disarmato! Luke non poteva riconoscerlo, perché quando Boba lo aveva attaccato prima lo aveva accecato con la granata. 

A quel punto Jabba si infuriò, e decise che avrebbe fatto giustiziare Luke, Chewbacca e Han presso il Sarlacc , ma non poteva sapere che quella sarebbe stata la sua fine. Boba Fett era a bordo della Khetanna , il Galeone a Vela di Jabba, che insieme a due Galeoni Skiff partì per avvicinarsi al Sarlacc e giustiziare i nemici dei Ribelli. Giunti al Grande Pozzo di Carkoon , Pagetti Rook si preparò a gettarvi Luke Skywalker, ma i Ribelli misero in atto il loro piano: dal ponte della Khetanna, R2-D2 lanciò una Spada Laser a Luke, che iniziò a gettare i criminali al servizio di Jabba  nelle fauci del Sarlacc. Han Solo invece, non ci vedeva perché era stato da poco liberato dalla Carbonite   . L'Hutt impazzì, e tutto il suo entourage iniziò a preoccuparsi per risolvere il problema. Ma Boba sapeva che erano degli incompetenti di fronte ad uno Jedi, e quando vide che anche l'attacco di Vizam aveva fatto poco effetto, salì sul ponte, attivò il Jetpack e volò sul Galeone Skiff dove si trovava Skywalker. Gli era sfuggito una volta, ma ora avrebbe pagato: nessuno scappava da Boba Fett, e lui si sarebbe preso una grossa rivincita. Sparò un colpo, ma lo Jedi lo deviò, e con la Spada Laser tagliò il suo blaster. Nel frattempo, Vizam, dal ponte della Khetanna, armato di cannone mobile, sparò un altro colpo, che fece cadere Han e Chewbacca per terra, sul pavimento dello Skiff; Luke abbassò lo sguardo, ed in quel momento Boba lanciò una corda dalla sua armatura, con cui legò lo Jedi , che seppur armato di Spada Laser, faticava a liberarsi. 

Bobawhere

Han Solo getta per sbaglio Boba Fett nel Sarlacc.

Vizam sparò un nuovo colpo verso Luke, che però lo deviò,facendo cadere Boba Fett sulla passarella dalla quale gli uomini di Jabba gettavano le vittime al Sarlacc. Quando Boba rialzò la testa, notò che Luke si era liberato ed era saltato sull'altro Skiff. Boba si alzò e prese la mira, attivò il Jetpack, pronto per colpire Luke a morte. Non sentì Chewbacca ed Han Solo dietro di lui pronunciare il suo nome, Ma percepì un grosso urto, il Jetpack, colpito e malfunzionante, dirottò Boba che iniziò ad urlare. In un primo momento cadde contro una parete della Khetanna, poi precipitò nel Sarlacc,che dopo averlo mangiato ruttò.

Han Solo, infatti si trovava proprio dietro a Boba, ed aveva un bastone tra le mani; involontariamente aveva colpito il Jetpack, che aveva portato Boba nel Sarlacc. Nella stessa battaglia, i Ribelli vinsero, Leia soffocò Jabba con le catene, poi la Khetanna venne distrutta. 


Personalità e tratti

Replica genetica pura: nessuna manomissione della struttura per renderlo più docile, nessuna modifica del comportamento e nessuna accelerazione della crescita " .

Lama Su spiega come è stato creato Boba Fett

La personalità di Boba Fett è estremamente difficile, ed è frutto delle esperienze e delle sue scelte, che lo hanno
Boba Fett finisce nelle fauci del Sarlacc - Star Wars Il ritorno dello Jedi ITA

Boba Fett finisce nelle fauci del Sarlacc - Star Wars Il ritorno dello Jedi ITA

reso, con l'andare degli anni, crudele.

Boba non era un comune clone. Era IL CLONE. Infatti a differenza degli altri cloni di Kamino non aveva modifiche comportamentali nel DNA, accelerazioni della crescita, bio micro-chip per l'Ordine 66 e processi chimici. Boba da piccolo soffriva la mancanza di una figura materna; Zam Wessel non era sempre presente e non sopperiva completamente alla figura di una madre. ll suo modello era il padre, Jango Fett , uno dei più pericolosi Cacciatori di Taglie della galassia . Boba lo vedeva come un idolo, e fin da piccolo sperava di diventare come lui un giorno. Jango lo proteggeva, ma gli insegnava anche alcune tattiche tipiche dei Cacciatori di Taglie, e gli tramandò anche della cultura Mandaloriana . Se molti bambini nella galassia desideravano diventare piloti, altri ancora artisti, esploratori e via dicendo, lui invece voleva diventare Cacciatore di Taglie. Al fianco di suo padre avrebbe sconfitto tutto e tutti e ne era certo. Ma ad un certo punto iniziarono a presentarsi dei problemi: il primo fu Obi-Wan Kenobi che aveva scoperto troppe cose, quando lo vide duellare contro suo padre, Boba temette per la vita di Jango, ma al contempo voleva dimostrare che sapeva combattere, ed iniziò a sparare con la Slave I sullo Jedi . Quando i Fett si accorsero che Kenobi li seguiva nello spazio, Jango rilasciò un potente missile. Boba credette che Kenobi fosse morto, nessuno poteva battere suo padre, nemmeno uno Jedi. Ma si sbagliava. Durante gli eventi della Battaglia di Geonosis , Mace Windu uccise Jango. Questo creò uno shock in Boba, che si ritrovò da solo, senza una famiglia, senza nessuno. Ciò in cui credeva era stato spazzato via da un colpo di spada laser . L'ardente desiderio di vendetta che si sprigionò in Boba non può essere nemmeno immaginabile, così come l'immenso senso di vuoto. Questo lo portò a frequentare luoghi pericolosi e persone altrettanto pericolose, come Aurra Sing . La donna era la figura materna che Boba cercava da tempo, ma non era certo un buon esempio. Era un'assassina senza rimorsi. Quando Boba pianificò di uccidere Windu per vendetta, Aurra lo sostenne, ma Boba rimase scosso da quanto Aurra disprezzasse ogni forma di vita che le si metteva contro. Tutti erano scomodi, ed il suo carattere la portava ad ordinare a Boba di uccidere chiunque.Dopo aver ucciso un ostaggio da una nave che Boba aveva distrutto, ed aver assassinato Castas solo perché l'aveva offesa, Boba rimase stupito. Aurra non era la figura materna che cercava realmente, ma al contempo era la sua nuova mentore, il suo nuovo  modello. Gli aveva insegnato che dovevi uccidere tutto e tutti e non avere pietà di nessuno. Boba, se voleva essere un vero Cacciatore di Taglie, doveva diventare come lei ma ... era proprio così un Cacciatore di Taglie? Suo padre era così? Boba si poneva queste domande quando venne arrestato, insieme a quello che sarebbe diventato un suo futuro grande alleato, e poi rivale, Bossk . Era ancora giovane quando venne arrestato per i crimini commessi per tentare di uccidere Mace Windu. Ma presto sarebbe maturato, ed anche grazie all'aiuto di Bossk sarebbe diventato ben presto un Cacciatore di Taglie. 


Boba Fett voleva dare l'impressione di avere potere, agli altri ma sopratutto a sé stesso. Sarebbe diventato esattamente come suo padre. Riuscì a fondare un Cartello di Cacciatori di Taglie. Quando assunsero Asajj Ventress, Boba non immaginava che la "strega " avesse un cuore. Lui non avrebbe  mai liberato Pluma Sodi dalla misteriosa scatola in cui era contenuta, così Ventress lo sconfisse, lo legò e lo chiuse nella scatola. Questo fece perdere la faccia a Boba, i suoi Cacciatori di Taglie erano sgomenti e lo prendevano in giro, sebbene riconoscessero il potenziale di Ventress come superiore al suo. 

Per questo quando Ventress tornò a chiedergli aiuto Boba si dimostrò estremamente maleducato ed arrogante. Quell'esperienza gli fece capire che doveva essere ancora più duro e non farsi nessuno scrupolo nemmeno per gli alleati. Tuttavia Boba era fedele alla parola data:era stato pagato da Ventress, e la salvò da Quinlan Vos e Dooku . Boba era leale verso i suoi alleati, verso chi lo pagava, ma la guerra era un periodo difficile per tutti. Voleva diventare più forte, e per farlo doveva essere più spietato. Non poteva avere alleati tra i piedi. Sciolse il cartello, e si mise in proprio. In seguito trovò lavoro presso Jabba , che lo pagava molto bene, e si adattò ben presto allo stile di vita dell'Hutt :un essere malvagio e realmente spietato, che non disdegnava a gettare chiunque nella tana del suo Rancor, nemmeno le persone a lui più vicine. Doveva ubbidire, cosa che gli risultava un po'difficile, ma era libero di sfogare il suo sadismo durante la caccia.  Quando venne assunto da Darth Vader per dare la caccia ad un misterioso pilota, Boba lo dimostrò. Si riteneva diventato ormai esperto e grande quanto suo padre, portava onore al nome dei Fett. Uccise decine di persone innocenti per avere quel nome. La gente della criminalità di Tatooine lo considerava un giovane inesperto, come l'alieno a sei braccia , quello che aveva sei braccia, prima che lui gliene amputasse una e gliene spezzasse altre tre. La paura che riuscì ad incutere lo portò a trovare il testimone che cercava, e che dopo aver torturato a lungo uccise:doveva dare la caccia a Luke Skywalker . E lo avrebbe fatto. Si scontrò con lui,ma si spaventò:sembrava davvero che lo spirito di quel vecchio Jedi morto lo guidasse:lui lo aveva acceccato, come diamine poteva muoversi ed attaccarlo? L'aveva ferito con le sue lame, ma alla fine Skywalker gli fuggì. Temeva l'ira di Vader, ma per onore del suo lavoro, per rispetto della sua professionalità, si recò da lui, e gli rivelò l'identità del pilota-Jedi. Si affrettò anche ad andarsene, ma anche se non sapeva perché Vader nutrisse tutto quell'odio nei confronti di quel pilota, oltre per il fatto che aveva distrutto la Morte Nera , lo capiva:anche lui ora odiava Skywalker, ma lo temeva -era un'emozione strana-al contempo non vedeva l'ora di vendicarsi personalmente dello Jedi ma non lo voleva cercare, si sarebbe rivelato pericoloso, sarebbe stato un grosso guaio. Ma presto avrebbe perseguito un'altra caccia che lo avrebbe riportato alla fine dallo stesso, anche se ovviamente, ancora non lo sapeva. La caccia ad Han Solo lo avrebbe portato a re-incontrare Luke Skywalker probabilmente per l'ultima volta. Boba era un Cacciatore di Taglie espero, al pari del padre, riuscì velocemente a rintracciare Han Solo, praticamente da subito. Giunti a Bespin, si preoccupò di perdere la taglia. Non poteva permetterlo: Jabba non lo avrebbe pagato! Ma Vader gli promise che lo avrebbe pagato comunque, anche per Jabba . Boba si fidò del Signore dei Sith. Una volta congelato, Solo era più facile da gestire, ma Boba doveva comunque far fronte agli altri Cacciatori di Taglie. Gli IG-88 tentarono di ingannarlo per rubargli il "carico" ,ma non ci riuscirono. A bordo della Slave I, Boba iniziò a sparare a pieno fuoco contro l'IG-2000 nonostante anche lui avesse subito dei danni. Molto lievi in confronto a quelli dellIG-2000, quella che era un tempo lIG-2000 ora era polvere.Boba non era un tipo di persona che scherzava, era diventato sempre più brutale, e in quella caccia rivelò il suo pieno potenziale. Una volta consegnato Han Solo a Jabba iniziarono i problemi....allarmato dall'intervento di Boussh , che poi si rivelò essere Leia, Boba aveva già le armi pronte. Aveva ricominciato ufficialmente a lavorare per l'Hutt , e per via della sua lealtà avrebbe protetto il suo datore di lavoro, anche a rischio della vita, come aveva fatto con Asajj Ventress. Fu
Boba Carkoon

Boba Fett durante la Battaglia al Pozzo di Carkoon.

l'arrivo di Skywalker quello che fece scoccare le lancette del destino. Quel ragazzo era davvero, dannatamente, fortunato! Come era potuto fuggire al Rancor? Avrebbe sicuramente trovato la morte nel Sarlacc. Boba col tempo aveva finito con l'amare gli spettacoli dell'Hutt, d'altro canto erano frequenti, e lui stesso nelle cacce era sadico. Aveva imparato a non avere pietà più per nessuno. Anche per chi non gli aveva fatto nulla. Era ora...Skywalker sarebbe morto. Era un peccato che non sarebbe accaduto per mano sua. Ma quando notò il pericolo che correva Jabba, e la solita incompetenza delle Guardie Gammorreane - da lui sempre ritenute incompetenti- decise che avrebbe ucciso lui Skywalker. Iniziò così una vera e propria danza con il diavolo per eliminarlo. Vizam , dal ponte della Khettana , poteva essere d'aiuto, ma perché quello sciocco non stava attento anche a lui? Era ovvio che il Nikto avesse intenzione di uccidere i Ribelli , ma doveva smetterla di sparare. Nella speranza di eliminare Skywalker in fretta lo legò, ma quell'imbecille sparò di nuovo, ed ecco la sua "preda"liberarsi. Ma non gliela avrebbe fatta passare liscia, non ora che sapeva chi era. Quando Luke pensò che Boba fosse sistemato saltò sull'altro Skiff, Boba prese la mira ed era pronto. Ma la sua lealtà a Jabba ,in quanto datore di lavoro, fu la sua rovina. Il suo lato migliore. Han Solo, senza accorgersene lo gettò nel Sarlacc .


Un'ammaccatura sull'elmetto

Star Wars The Clone Wars Season 7 Boba Fett Vs Cad Bane (Unfinished Episode)

Star Wars The Clone Wars Season 7 Boba Fett Vs Cad Bane (Unfinished Episode)

Questo spezzone di video, tratto da un episodio della settima stagione di Star Wars: The Clone Wars, mai trasmessa, è stato proiettato alla manifestazione Orlando Comicon 2017.

Nel video si può udire e vedere un dialogo tra Cad Bane e Boba Fett. Considerando che Cad Bane era ritenuto il più grande Cacciatore di Taglie delle Guerre dei Cloni, il più grande dopo Jango Fett, e persino migliore dell'ancora giovane Boba Fett, il video lascia sgomenti. I Cacciatori di Taglie del cartello di Boba hanno eseguito un'insubordinazione, mentre Boba vuole liberare Seripas ed un altro misterioso personaggio, catturati da C-21 Highsinger e Todo 360 per conto di Bane. Embo , Marrok e Bossk sono contro Boba, ma poi ritirano le armi e decidono di lasciare che Boba e Bane se la vedano da soli. I due Cacciatori di Taglie hanno le mani che fremono , e sono vicine, sempre più vicine al blaster. L'atmosfera diventa western, aiutata dal silenzio, dal cappello di Bane, e dallo sguardo del misterioso personaggio trattenuto da C-21 Highsinger. Alla fine entrambi raggiungono il blaster nello stesso momento, ed entrambi mirano alla testa l'uno dell'altro, ed entrambi cadono all'indietro. Il video termina. Tuttavia bisogna considerare che Boba Fett ha un elmo, mentre Cad Bane no.  Cad è davvero stato ucciso da Boba?


Boba Fett Kills Cad Bane Star Wars the Clone Wars Unfinished Scene

Boba Fett Kills Cad Bane Star Wars the Clone Wars Unfinished Scene

BobaFettHelmet

L'elmo di Boba Fett con l'ammaccatura lasciata dal blaster di Cad Bane.

Di certo Boba si è salvato, ma ha rischiato parecchio....nel punto esatto dove Bane ha sparato è rimasto un segno sul suo elmetto un'ammaccatura evidente, mentre Bane è poi scomparso dalle scene...Boba Fett è uno dei più noti Cacciatori di Taglie della galassia, e non si sarà fatto problemi ad uccidere Cad Bane. Ma lui stesso, in quell'occasione, ha rischiato di morire. Fortunatamente una buona armatura Mandaloriana può sempre salvare una vita!

Capacità ed abilità

L'abilita di Boba Fett come Cacciatore di Taglie l'hanno reso tristemente famoso in tutta la galassia . Nessuno con una taglia sulla testa gli sfuggiva, o quasi...lui rintracciava sempre tutti, Luke ebbe solo fortuna. Addestrato fin da giovane dal padre , era in grado di usare un blaster fin da piccolo, così come era abile nel combattimento corpo a corpo. Boba aiutò Jango anche nel duello su Kamino tra lui e Obi-Wan Kenobi , dimostrando di essere in grado di pilotare ed usare le armi della Slave I . Durante la sua adolescenza migliorò le sue abilità sempre di più, ed ottene velocemente la leadership di un cartello di Cacciatori di Taglie, raccogliendo Cacciatori di Taglie famosi, del calibro di Bossk ,Latts Razzi ed Embo . Oltre a ciò era in grado di gestirli, cosa non facile per un ragazzino.


Attrezzature

BobaFett-ep6
Dopo la morte di Jango, Boba prese possesso della Slave I , che usò per tutte le sue caccie nella galassia. Aveva ri-armato la nave, con nuovi cannoni laser e lanciarazzi, e cariche sismiche, trasformandola in un'icona di terrore. Durante le sue prime caccie, Boba indossava un elmo non-Mandaloriano , rosso e grigio, con un'armatura abbinata e due semplici pistole blaster.

Più avanti nella sua carriera, Boba entrò in possesso di un'armatura Mandaloriana , perlopiù verde e grigia, con dei rifinimenti rossi. A differenza di quella di Jango, l'armatura di Boba era malconcia: aveva un'ammaccatura  sull'elmetto, ed anche diversi graffi. e segni di armi da fuoco. Come suo padre, utilizzava un jetpack , ed un lanciafiamme : mentre il lanciafiamme di Jango si trovava nella polsiera dell'armatura, quello di Boba era collegato ai guanti, inoltre era armato anche con un lanciagranate . Anche le ginocchiere nascondevano dei piccoli lanciarazzi. Boba aveva anche delle vibrolame nascoste lungo le braccia. Indossava  anche un mantello, sul quale pendevano in modo macabro delle trecce, di persone e creature che Boba aveva catturato o ucciso nelle sue caccie, e che ostentava come trofei. 

Dietro le quinte

Boba Fett era solo un altro dei tirapiedi, un altro cacciatore di taglie e cattivo, ma è diventato uno dei preferiti da tutti che, per avere una parte così piccola, ha avuto una presenza molto grande. "


- George Lucas, nel commento al DVD di Episodio VI:Il Ritorno dello Jedi

Prime Apparizioni

Boba Fett Panna armor

Boba Fett nell'armatura vista su Panna.

La prima apparizione di Boba Fett nei cartoni e film della Lucasfilm, fu in Star Wars:Holiday Special , in  "The Story of the Faithful Wookiee " nel anno 1978, in un cartone animato all'intero del film sulla luna Panna.

Panna 
Eras-legends

Intorno allo 0 ABY , l'Impero impiegò Fett per scoprire qual'era la base segreta dell'Alleanza Ribelle dopo la fuga da Yavin IV .Sia l'Impero che l'Alleanza stavano cercando un Holocron fatto da Bail Organa . L'Holocron, fatto di Phrik , era sopravvissuto alla distruzione di Alderaan ed aveva una lista di possibili basi per l'Alleanza. Durante uno scontro con le forze imperiali, Han Solo lo aveva trovato e portato sul Millenium Falcon   . Fett, vedendo la sua taglia  ed il suo rivale scivolare via da lui, ingaggiò le forze Ribelli nella sua nave, ma dopo aver incontrato una resistenza feroce dall'élite del Renegade Squadron , Fett fu costretto a fuggire. Il Cacciatore di Taglie ottenne la sua vendetta, quando catturò l'Ammiraglio Gial Ackbar e il suo equipaggio mentre il comandante Ribelle era in missione di esplorazione. Fett consegnò Ackbar agli Imperiali ma mantenne il suo equipaggio ed i Droidi e li vendette al Cartello Hutt su Tatooine . Fett fece scivolare un dispositivo
Hsfram9

Boba Fett e Luke su Panna.

di localizzazione in una delle unità R5 , e quando il Renegade Squadron salvò i prigionieri, Fett seguì semplicemente i ribelli nella loro nuova base su Boz Pity e poi avvertì l'Impero della loro posizione. Nel frattempo, mentre tornava alla base ribelle, Solo contrasse un virus dormiente. Ciò gli fece perdere il controllo della sua preziosa nave, il Millennium Falcon , e si schiantò sulla luna d'acqua di Panna . Luke Skywalker arrivò su Panna proprio quando Boba Fett arrivò in sella a una creatura . Un'altro essere sbucò dal mare rosa di Panna ed iniziò a divorare il trasporto di Luke. Fett fermò l'essere con una lancia a scariche elettriche, e quando il mostro si rigettò in mare, Boba si presentò e, nel tentativo di trovare informazioni sui Ribelli come Luke, fece amicizia con lui e lo condusse al Millenium Falcon abbattuto . Promettendo di ottenere un antidoto, Boba Fett ha viaggiato con Chewbacca verso un vicino porto spaziale e ha inviato una trasmissione a Darth Vader , che è stata inavvertitamente intercettata da R2-D2. Boba affrontò anche gli Imperiali con Chewbacca, che sparò allo speeder distruggendolo . Al ritorno al Millennium Falcon con l'antidoto e l'intenzione di
Boba panna

Boba Fett in Star Wars:Holiday Special.

catturare Skywalker e Solo, C-3PO ha allertato il coinvolgimento di  Boba con Darth Vader (riferendosi a lui come il braccio destro di Darth Vader) a Luke. Boba rapidamente usò il suo jetpack per fuggire attraverso il portello superiore del Falcon , sapendo che se avesse ucciso Luke, Han e Chewbacca, né lui né il suo datore di lavoro sarebbero mai stati in grado di ottenere le informazioni che cercavano in futuro. Fu allora che capirono che l'intero scontro con Boba era semplicemente una trama imperiale.

Nella trama CANON, pubblicata nel 2015, Boba ricerca Luke per catturarlo per conto di Darth Vader, ma non per trovare la Base Ribelle. 

Una Gara Esplosiva

Il 24 Settembre 1985, Boba Fett riapparve di nuovo sugli schermi, nell'episodio "Una Gara Esplosiva" ma in un episodio precedente alla sua "fine" CANON (avvenuta in 4 ABY , in "Star Wars:Episodio VI:Il Ritorno dello Jedi " del 1983) e precedente anche ai fatti di Panna, dato che l'ambientazione è in 15 BBY . Fortunatamente l'episodio è disponibile anche in lingua italiana.

Corsa degli Speeder di Boonta

Boba Fett (a Sise Fromm): "Fermati! A causa di tuo figlio, io ho perso il mio Droide, la mia Macchina, e quasi la mia vita!"

Tig Fromm: "É stata un'idea sua!Scappiamo"

Vlix Oncard: "Chiudi quella boccaccia"

Boba Fett: "Verrete con me da Jabba, per il risarcimento!"

Sise Fromm: "No...."


TigFromm2

Boba Fett cattura i Fromm.

Nel 15 BBY , Sise Fromm ingaggiò Boba Fett per eliminare Jord Dusat e Thall Joben ,che avevano contrastato i suoi piani criminali. I due, con l'amica Kea Moll , C-3PO ed R2-D2 , volevano concorrere ad una gara di corsa di speeder nota come Corsa di Speeder Boonta . Boba ricordò a Sise che era in debito con Jabba . Gli disse però che lui stesso era in debito con lui, quindi lo avrebbe aiutato. Ma una volta ricambiato il favore a Sise, non gli avrebbe più dovuto niente, quindi era meglio se non lo avesse più disturbato. Sise accettò. Tig Fromm però voleva dimostrare a suo padre che non serviva l'aiuto di Boba per eliminare i piloti, voleva riscattarsi, e convinse Vlix Oncard a collaborare con lui. Nel frattempo Boba aveva mandato il suo Droide BL-17 a tentare di uccidere Kea Moll,  facendola soffoccare col gas, ed eliminare C-3PO ed R2-D2 che aiutavano i due umani. C-3PO però riuscì a gettare BL-17 sotto un mucchio di rottami, dopo aver scoperto le sue vere intenzioni, distruggendolo. Tig e Vlix invece avevano messo un detonatore termico sullo speeder dei loro nemici, la  Strega Bianca , che sarebbe esploso al decimo giro della gara.  Boba ,ignaro,  deciso a ricambiare il favore a Sise decise che avrebbe eliminato Thall Joben, e si inserì nel circuito degli speeder della gara con la sua Macchina d'Argento . Durante la corsa, Boba tentò in ogni modo di uccidere Joben, ma R2-D2, prima del decimo giro, informato sui fatti, cercò di mandare il detonatore sulla Macchina d'Argento di Boba, che quando attraccò la Strega Bianca, grazie ad R2-D2 attirò su di sè il detonatore, liberando la macchina di Thall Joben, che vinse. Il detonatore invece distrusse la macchina di Fett. I Fromm cercarono di fuggire, ma il furioso il Cacciatore di Taglie li raggiunse e li catturò tutti e tre, per portarli a Jabba.

Apparizioni e congetture

Boba Fett è stato introdotto per la prima volta in Star Wars:Holiday Special , un film televisivo speciale della durata
Boba fett and jango fett

Boba Fett aveva ereditato il suo stile di Cacciatore di Taglie da quello del padre Jango Fett.

di due ore nel 1978.

> La sua prima apparizione canonica è stata in Star Wars:Episodio V:L'Impero Colpisce Ancora , dove è stato interpretato da Jeremy Bulloch e John Morton . Nel film è stato doppiato da Jason Wingreen.

> Jeremy Bulloch ha ripreso il ruolo di Star Wars:Episodio VI: Il Ritorno dello Jedi. nel 1983.


> La voce di Wingreen venne poi sostituita da quella di Temuera Morrison , che interpretava Jango Fett in Star Wars:Episodio II:L'Attacco dei Cloni . Anche i Cloni sono stati doppiati da Morrison. Per la riedizione della trilogia originale nel 2004, Morrison sostituì Wingreen, considerando il fatto che Boba era il suo clone. 

> Il personaggio è stato anche aggiunto all'edizione speciale del 1997 di Star Wars:Episodio IV:Una Nuova Speranza dove è stato interpretato da Mark Austin , mentre Don Bies ha interpretato Boba per gli scatti inseriti nella Special Edition di Ritorno dello Jedi .

>In L'Attacco dei Cloni, il giovane Boba Fett è stato interpretato da Daniel Logan, che ha anche doppiato il personaggio nelle sue molteplici apparizioni nella se televisiva Star Wars:The Clone Wars .

> Nonostante le sue brevi apparizioni nella trilogia originale , Boba è diventato un personaggio popolare tra i fan di Star Wars, un'icona, che ha sorpreso il creatore della serie George Lucas. Nel commento in DVD per Ritorno dello Jedi , Lucas ha dichiarato che se avesse saputo che Boba sarebbe stato un personaggio popolare, avrebbe reso la morte del personaggio più emozionante. Lucas aveva pensato di aggiungere una scena dove Boba usciva dal Pozzo del Sarlacc, ma alla fine ha deciso di non farlo perché pensava che il pubblico avrebbe creduto che Fett sarebbe riapparso più tardi nel film se questa scena fosse stata vista. Tuttavia, il 16 Luglio 2014 , Jonathan W. Rinzler, un autore e scrittore di Star Wars ha dichiarato in un'AMA su Reddit che Lucas ha detto che Boba era sopravvissuto al Sarlacc nella nuova serie CANON, ma questo deve ancora venir confermato nei nuovi file CANON.

> Sebbene Lucas abbia optato contro l'aggiunta della fuga di Boba e l'ambiguità che circonda il destino del
BOBA Reversal of Fate
personaggio in fonti come il Databank ufficiale su StarWars.com ,  la continuità di Star Wars LEGENDS , precedentemente conosciuta come l'Universo Espanso, ha dichiarato la fuga di Boba dal Sarlacc. Il Cacciatore di Taglie è apparso in molti racconti nell'universo espanso ambientate dopo il "Ritorno dello Jedi" . La sua ultima apparizione in LEGENDS a livello cronologico è stata in Fate of the Jedi: Apocalypse , ambientata 40 anni dopo  "Ritorno dello Jedi". 

> Secondo Gary Kurtz , durante lo sviluppo iniziale della trilogia originale, quando Lucas immaginò l'intera storia di Star Wars in quattro trilogie e dodici film, concepì Fett come principale antagonista di Ritorno dello Jedi, perché Darth Sidious era stato originariamente pianificato per essere introdotto in Star Wars : Episodio IX .  Tuttavia, dopo che Lucas decise di non realizzare una terza trilogia, il ruolo di Fett in Ritorno dello Jedi fu cambiato in un ruolo relativamente minore.

> Durante lo sviluppo della Trilogia Prequel , a un certo punto Lucas ha considerato la rappresentazione di Anakin Skywalker e Boba Fett come fratellastri, forse riferendosi alla loro alleanza ne "L'Impero Colpisce Ancora" , ma lo ha scontato come "troppo teatrale". Lucas creò diverse vicende su Boba, ma chiuse la maggior parte di esse a favore di altre  nuove.  

> Per un certo periodo, Lucas prese in considerazione l'inclusione di Boba Fett in  di Star Wars:Episodio III:La Vendetta dei Sith  . Aveva programmato l'omicidio di Mace Windu da parte di Boba durante la Purga Jedi  al posto di Darth Sidious, sparandogli col suo blaster mentre scappava da alcuni assaltatori,vendicandosi una volta per tutte per la morte del padre Jango. Alla fine, Lucas decise di non aggiungere Fett alla storia, dicendo che sarebbe stato "troppo giovane" (avrebbe avuto 16 anni a quel punto) e che non era necessario coinvolgerlo nella caduta al Lato Oscuro di Anakin.

>  Il concetto della vendetta di Boba, tuttavia, è stato liberamente rielaborato in seguito in alcuni episodi di Star
Star Wars Boba Fett - Tribute Theme 1080p

Star Wars Boba Fett - Tribute Theme 1080p

Wars:The Clone Wars
 . Ironia della sorte, George Lucas inizialmente ha escluso la possibilità di utilizzare Fett nello show quando lo scrittore Henry Gilroy  stava scrivendo i parametri dello show,  ma al momento del prossimo incontro, Lucas ha cambiato idea e Boba Fett ha avuto il permesso di essere usato nella serie .


> Durante lo sviluppo iniziale di Star Wars:Episodio VII:Il Risveglio della Forza  , Jeremy Bulloch, che aveva precedentemente interpretato Boba Fett,  espresse l'interesse a riprendere il suo ruolo  ma alla fine, Fett non apparve nel film.

Boba pinterest

Boba Fett scatenato.

>
 Prima della cancellazione della serie TV di The Clone Wars , Boba Fett era pronto per fare un'apparizione durante un arco di quattro episodi con lui e Cad Bane . I due si sarebbero uniti per una "missione di salvataggio" su Tatooine dove i Predoni Tusken avevano rapito un bambino. Oltre a ciò, in questo estratto, Boba indossava la sua armatura verde per la prima volta, inoltre sarebbe stato rivelato che Cad conosceva Jango. Al Festival di Orlando del 2017, è stato mostrato il video di un loro duello, culminante con la presunta morte di Bane. 
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.